Segni della pelle che indicano problemi di salute: 3 esempi

·2 minuto per la lettura
pelle
pelle

Alcuni problemi di salute si possono notare facendo attenzione ai segni che compaiono sulla pelle. Proprio per tale motivo è essenziale imparare ad osservare bene il proprio corpo allo scopo di notare immediatamente la presenza di qualcosa di strano.

Un occhio poco esperto potrebbe fare fatica a riconoscere questi segni, per questo abbiamo deciso di spiegarvi quali sono tre casi che non devono essere per nulla sottovalutati.

Macchie sulla pelle delle gambe

A volte sulle gambe si possono formare dei segni di colore scuro che vanno ad indicare la presenza di problemi seri come il diabete.

Queste macchioline si manifestano inizialmente con un colore rossastro opaco, ma poi diventano lucide e presentano anche dei bordi ben distinti di colore giallo o marrone.

A volte le macchie sono assocate anche a prurito ed essendo molto secca tende anche a rompersi causando dolore.

Eritema sulla pelle dei glutei

Nel caso sui glutei si noti un eritema formato da piccole vescicole superficiali che si rompono e fanno prurito è essenziale allarmarsi immediatamente.

Questo segno sulla pelle infatti potrebbe identificare la presenza di un tumore neuroendocrino chiamato glucagonoma. Il tumore si manifesta solitamente con la presenza di un’eruzione cutanea rossa e squamosa oppure con delle erosioni sulla pelle.

Queste manifestazioni cutanee avvengono di solito prima di tutto nei palmi delle mani oppure nella piega dei glutei. Essa poi va a svilupparsi anche in altre zone del corpo.

Il problema di solito riguarda soprattutto le persone anziane.

Protuberanze rosso-violacee sulla pelle dei polsi

Nel caso si notino la presenza di protuberanze di colore rosso-violaceo nella zona dei polsi è bene fare attenzione soprattutto se si presentano piatte e molto pruriginose. Questa manifestazione cutanea potrebbe essere infatti la manifestazione del lichen planus, ossia un’eruzione cutanea tipica di chi soffre di epatite C ed ha problemi seri al fegato.

L’eruzione cutanea in questione si può manifestare anche in altre zone del corpo come sulle gambe, sui genitali, sulle gambe, sulle caviglie, nella parte bassa della schiena e in bocca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli