Sei trucchi per dormire meglio

·2 minuto per la lettura

Dormire a sufficienza è spesso più facile a dirsi che a farsi.

Se ogni notte lotti per addormentarti, ci sono alcune tecniche che potrebbero aiutarti a dormire meglio.

Per iniziare la psicoterapeuta di Priory, Lisa Martin, ha condiviso sei dei suoi migliori consigli.

Abbandona i dispositivi elettronici

Nelle ore che precedono l'ora di coricarsi, è importante evitare telefoni, tablet e laptop, poiché qualsiasi tipo di luce può sopprimere la melatonina e quindi l'orologio biologico.

«Quando è prossima l'ora di coricarsi, l'esposizione alla luce blu di uno smartphone, tablet o computer colpisce gli ormoni che controllano il cervello, facendogli credere che sia giorno - ha detto Lisa Martin -. Questo influenza gli ormoni che regolano il sonno. Può significare un sonno più breve o di scarsa qualità, che porta a svegliarsi con fatica».

Evita gli stimolanti

Nicotina e caffeina sono un divieto nelle due ore prima di coricarsi.

«La caffeina non è solo nel caffè, ma anche nel tè, nel cioccolato e nelle bevande gassate. Evita di mangiare a tarda sera, o di bere alcolici, che disidratano e potrebbero farti svegliare e andare spesso in bagno - ha spiegato l'esperta -. Invece, bevi una tazza di camomilla o latte caldo 20 minuti prima di andare a dormire».

Riordina la tua stanza

Organizza la tua camera da letto per renderla il più confortevole e tranquilla possibile.

«È anche saggio riposizionare la sveglia perché se riesci a visualizzare facilmente l’ora, potrebbe provocare stress e ansia, soprattutto se stai perdendo del tempo prezioso per dormire - ha osservato Lisa -. Se necessario, girala per non essere tentata di guardare».

Trova il tempo per rilassarti

Fare un bagno caldo la sera o fare qualche esercizio di meditazione o respirazione può davvero aiutarti a rilassarti.

«Potresti anche creare una playlist di 30 minuti di musica classica leggera che induce il rilassamento e il sonno», ha condiviso.

Mantieni una regolare routine

Sebbene possa essere allettante dormire fino a tardi nei fine settimana, questo può rovinare la tua routine durante la settimana.

«E non fare sonnellini. Questo ti assicura di essere stanco prima di andare a letto», ha detto Lisa.

Considera la gestione dello stress

Cerca di non esasperare le situazioni.

«Se qualcosa ti sta causando particolare ansia, tieni un taccuino accanto al letto - ha aggiunto la psicoterapeuta - e annota tutto ciò che sta causando lo stress. Mettilo in un cassetto del comodino e lascialo fino al mattino».