Selena Gomez potrebbe non poter avere figli in modo naturale: ‘Idea costante’


Selena Gomez potrebbe non essere in grado di avere figli in modo naturale. La pop star di 30 anni ha subito un trapianto di rene nel 2017 grazie alla generosità della sua migliore amica che le ha donato l’organo. Il lupus, malattia autoimmune di cui soffre, le ha portato molti problemi. Ora ha spiegato che per poter diventare mamma potrebbe dover ricorrere all’aiuto di una madre surrogata.
Dopo aver rivelato di aver fatto visita a un'amica che sta cercando di rimanere incinta e di aver pianto nella sua automobile, ha detto: "I reni donati non durano per sempre. Ma questo va bene. Potrei dire di essere comunque tranquilla. L’idea di non essere in grado di portare avanti una gravidanza è presente nella mia vita. In qualsiasi modo io sia destinata ad avere figli andrà bene. Penso che soffrire anche del disturbo bipolare in qualche modo mi mantenga umile”.
La cantante, che attualmente è single ma in passato ha avuto relazioni con artisti del calibro di Justin Bieber e Charlie Puth, ha anche spiegato che quando ha lasciato per la prima volta una struttura dove era stata trattata con una moltitudine di farmaci per il disturbo bipolare, ha dovuto farsi guidare da uno psichiatra e "disintossicarsi" da tutti i medicinali, mantenendone solamente due.
Ha detto alla rivista Rolling Stone: "Non ero più io, me n’ero andata. Il mio psichiatra mi ha davvero guidato. Ma dovevo disintossicarmi, essenzialmente, dai farmaci che stavo assumendo. Ho dovuto imparare a ricordare certe parole. Dimenticavo addirittura dove fossi mentre parlavamo. Mi ci è voluto un sacco di duro lavoro per accettare di essere bipolare, ma anche per imparare a gestire la cosa”.