Selena Gomez produrrà il reboot di «Una donna in carriera»

Selena Gomez produrrà il reboot del cult anni ’80 «Una donna in carriera».

Come riporta Deadline, la cantante/attrice sta negoziando gli ultimi dettagli per sviluppare il progetto in partnership con 20th Century Studios.

Secondo alcune fonti, sarà la sceneggiatrice Ilana Peña a lavorare sullo script del film, che dovrebbe approdare sulla piattaforma Hulu.

Ancora bocche cucite da parte di Selena e della compagnia cinematografica.

Diretto da Mike Nichols, il film del 1988 seguiva la storia di Tess McGill, un’ambiziosa segretaria, interpretata da Melanie Griffith, chiamata a sostituire la sua responsabile, reduce da un infortunio.

Ma quando Tess scopre del furto di una sua idea, farà di tutto per riappropriarsi del proprio progetto.

Il film vedeva nel cast anche star come Harrison Ford, Sigourney Weaver, Alec Baldwin e Joan Cusack.

La pellicola ebbe un grande successo, tanto da incassare oltre 100 milioni di dollari ai box office di tutto il mondo. Ricevette inoltre sei candidature all’Oscar.

Per Selena è un periodo ricco di impegni: recentemente ha interpretato Mabel Mora nella seconda stagione della serie tv «Only Murders in the Building» e sarà protagonista del film «In the Shadow of the Mountain», attualmente in fase di pre-production.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli