Selfie all'alba struccata e Kasia Smutniak è uno splendore

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images
Photo credit: Vittorio Zunino Celotto - Getty Images

Immersa nella natura, alle prime luci dell'alba, Kasia Smutniak procede con l'autoscatto e il risultato è incredibile. L'attrice e modella polacca, da tempo adottata dall'Italia, ha il viso completamente struccato nel selfie postato su Instagram e a noi non resta che ammirarne la pelle perfetta, senza segni dell'età e con un incarnato omogeneo e fresco da far invidia a qualsiasi sua coetanea. Già, perché la bella Kasia spegnerà 42 candeline il 13 agosto, ma il suo aspetto è quello dell'eterna ragazza, splendida in versione acqua e sapone, il capello wild and free sciolto sulle spalle e un maxi giaccone a proteggerla dal vento.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Kasia Smutniak, in Italia è diventata famosa grazie ad un celebre spot

Cura della pelle per le 40 something come Kasia Smutniak, how to

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Che la genetica sia dalla parte di Kasia Smutniak è indubbio. Ma siamo pronte a scommettere che l'artista e due volte mamma sappia come prendersi buona cura della sua pelle, evitando che i segni del tempo diventino troppo evidenti (e potendosi di conseguenza permettere selfie #nomakeup appena alzata dal letto). Come spiega Giada Licata, spa treatment supervisor di Mandarin Oriental Milano, "la skin routine delle over 40 passa necessariamente per una detersione e idratazione quotidiana molto scrupolosa, scegliendo attivi stimolanti del collagene e dell'elastina, includendo nella propria routine un paio di trattamenti professionali al mese". Se non amate l'idea di aghi e ritocchini medico estetici (come sembra essere il caso di Kasia Smutniak), ecco una metodica di mantenimento della pelle molto indicata per le 40 something: "si chiama Skin Perfection e prevede una fase di microdermoabrasione del viso, per poi passare alla veicolazione di un siero personalizzato, attraverso il meccanismo dell’elettroporazione. Sfruttando diverse sorgenti, il macchinario utilizzato per il trattamento permette di lavorare tutti gli strati del tessuto cutaneo, partendo dall’epidermide, attraversando il derma e stimolando anche i fasci muscolari. In questo modo si ottiene un effetto di tonificazione e lifting delle zone rilassate, garantendo al contempo una benefica detossinazione della pelle". Il tutto senza invasività, per un risultato super naturale.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.