Serena Williams si racconta in una docu-serie prodotta da Amazon

·1 minuto per la lettura

Serena Williams è al lavoro su un nuovo documentario prodotto da Amazon.

La campionessa americana, che ha conquistato per ben 23 volte il Grande Slam, racconterà a 360° la sua vita fuori e dentro il campo da tennis.

La star sarà produttrice esecutiva del progetto (che non ha ancora un titolo) al fianco del suo storico coach Patrick Mouratoglou.

Lo show fa parte di un ricco contratto firmato da Serena con Amazon per la produzione di contenuti inediti. «Sono entusiasta di collaborare con gli Amazon Studios, stanno sviluppando alcuni dei contenuti più interessanti e importanti per un’audience mondiale», ha dichiarato in un comunicato la Williams, sposata con il co-fondatore di Reddit Alexis Ohanian, e madre di una bambina. «Ho molte storie da raccontare, che non vedo l’ora di condividere con il mondo».

Jennifer Salke, head degli Amazon Studios, ha aggiunto: «Serena ha trasformato il suo sport ed è diventata una delle atlete, imprenditrici e donne più importanti della sua generazione, ammirata non solo per la sua impareggiabile abilità in campo, ma anche per il suo impegno sociale».

«Siamo incredibilmente entusiasti di condividere il suo viaggio in questa nuova serie e di lavorare con lei per creare nuovi contenuti originali per i nostri clienti Prime Video in tutto il mondo».

La data di lancio della docuserie non è ancora stata annunciata. Ad ogni modo non è la prima volta che Serena si racconta davanti alle telecamere: nel 2018 ha rilasciato su HBO il documentario «Being Serena».