'Sex and the City', il sequel si farà ma è mistero Kim Cattrall

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Si intitolerà 'And just like that' (che letteralmente vuol dire 'Proprio così') il revival di 'Sex and the City' che verrà lanciato sulla piattaforma a pagamento Hbo Max e le cui riprese dovrebbero iniziare a New York in primavera. Lo hanno annunciato sui social media la scorsa notte tre delle protagoniste principali: Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis. Ma l'assenza dagli annunci della quarta protagonista, Kim Cattrall, non è passata inosservata, generando rumors sull'addio definitivo al gruppo di lavoro dopo le sei stagioni della serie, andate in onda per la prima volta dal 1998 al 2004, e i due film già realizzati.

Il nuovo sequel seguirà Carrie Bradshaw (Parker), Miranda Hobbes (Nixon) e Charlotte York (Davis) nelle loro vite professionali e amorose dopo i 50 anni. Manca dunque all'appello la Samantha della Cattrall, la meno giovane del gruppo e la più seduttrice e libertina.