Shakira e Gerard Piqué: raggiunto l’accordo per la custodia dei figli

Shakira e Gerard Piqué raggiungono l’accordo per la custodia dei loro due bambini.

La cantante colombiana e l’ex calciatore hanno annunciato a giugno di essersi separati dopo 11 anni insieme. E dopo aver trascorso gli ultimi mesi nel tentativo di trovare un punto di incontro, i due hanno raggiunto un accordo in merito alla custodia dei figli Milan, 9, e Sasha, 7.

«Abbiamo raggiunto un accordo per la custodia. Il nostro unico obiettivo è dare ai nostri figli il massimo della sicurezza e della protezione, nella speranza che possano continuare a vivere le loro vite in un ambiente sano e tranquillo», si legge nel comunicato congiunto. «Apprezzeremo il rispetto della nostra privacy».

TMZ riporta che i legali di Shakira e quelli di Piqué abbiano raggiunto l’accordo dopo un incontro durato ben 12 ore.

La popstar sembra intenzionata a lasciare Barcellona, dove ha vissuto nell’ultimo decennio, per trasferirsi a Miami con i figli. Non è dato sapere se Gerard, che ha detto addio al calcio giocato la scorsa settimana, rimarrà in Catalogna o seguirà l’ex e i figli negli Stati Uniti.

Shakira, 45, e Piqué, 35, si sono conosciuti sul set del video di «Waka Waka (This Time for Africa) nel 2010, ufficializzando la loro relazione l’anno successivo.

Nell’annunciare la loro separazione a giugno, i due hanno dichiarato: «Ci dispiace confermare che ci stiamo separando. Chiediamo il rispetto della privacy in questo momento per il benessere dei nostri bambini, che sono la nostra assoluta priorità. Grazie in anticipo per la vostra comprensione e il vostro rispetto».