Sharon Stone: è morto il nipotino

·1 minuto per la lettura

Sharon Stone è a pezzi per la morte di suo nipote River, che si è spento poco prima di compiere un anno di vita a causa di «un collasso totale degli organi».

Lo scorso lunedì la star aveva condiviso con i fan la notizia del ricovero in ospedale del bimbo, figlio di suo fratello minore, Patrick Stone. Poi la tragica morte, avvenuta ieri 30 agosto 2021.

Su Instagram Sharon ha pubblicato un video in memoria della breve vita del piccolo.

«River William Stone. 8 settembre 2020 – 30 agosto 2021», ha scritto nel post, in cui suona la canzone di Eric Clapton «Tears in Heaven».

Sharon non ha condiviso ulteriori dettagli.

Sono stati tantissimi i commenti di supporto al clip, tra cui quelli di celebrity amiche.

«Questo mi spezza il cuore. Sono a pezzi in questo momento», scrive Leslie Jordan.

«Noooooooooooooo (sic). Non ci credo. Oh Sharon, non ci sono parole, solo mi dispiace per la perdita della tua famiglia. Prego per tutti voi in questo momento inimmaginabile», commenta Debra Messing.

«Sharon, mi dispiace tanto per la tua perdita. È incredibilmente straziante. Il mio amore, le mie preghiere, e i miei pensieri sono per te e per la tua famiglia», scrive Jaimie Alexander.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli