Sharon Stone ha perso l'amato nipotino River, e il suo annuncio ci ha spezzato il cuore

·2 minuto per la lettura
Photo credit: BG023/Bauer-Griffin - Getty Images
Photo credit: BG023/Bauer-Griffin - Getty Images

Si stava godendo qualche giorno di relax a Venezia, dove sarebbe stata l'ospite d'onore alla sfilata di Dolce&Gabbana, quando Sharon Stone ha ricevuto la notizia più brutta: la malattia di suo nipote River si è aggravata. L'attrice di 63 anni ha immediatamente lasciato l'Italia per volare a Los Angeles e riunirsi alla famiglia, ma il piccolo non ce l'ha fatta.

Ad annunciarlo è stata proprio Sharon Stone su Instagram che il ha pubblicato un post con la caption "River William Stone Sept. 8, 2020 - Aug. 30, 2021". Nel video si vede un'immagine del nipote, un viso tondo e sorridente dai grandi occhi azzurri, che lascia spazio a una scena di gioco tra la zia Sharon Stone e River. I due, sdraiati in un lettone, giocano insieme e mentre il nipote gattona felice tra le lenzuola, l'attrice lo coccola, afferrando affettuosamente un suo piedino. Il cuore si spezza a guardare il viso sorridente di quel bambino di appena pochi mesi, che non ce l'ha fatta.

River è nato lo scorso settembre dal matrimonio tra il fratello minore della Stone, Patrick, e la moglie Tasha, e molto presto è stato colpito dalla Mods. Si tratta di una disfunzione multiorgano con cui River ha dovuto fare i conti per un lungo periodo. La scorsa settimana infatti l'attrice ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto di River all'ospedale, chiedendo agli amici di pregare per la salute del bambino: "Il mio nipote e figlioccio River Stone è stato trovato quest’oggi nella sua culla con un’insufficienza a livello di organi. Per favore, pregate per lui. Ci serve un miracolo".

Purtroppo le preghiere non sono bastate e il 30 agosto è successo il peggio. Tantissimi gli amici e colleghi che si sono stretti intorno a Sharon Stone. Ad inviare messaggi di cordoglio sono state Kate Hudson, Gal Godot, Silvia Venturini Fendi, Andie McDowell per dirne alcune. "Noooooooooooooo. Sono incredula. Oh Sharon, non ci sono parole, se non che mi dispiace molto per la perdita di tutta la tua famiglia. Sto pregando per tutti voi in questo momento inimmaginabile" scrive Debra Messing. E noi ci uniamo nelle preghiere con il cuore spezzato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli