Sigaretta elettronica in gravidanza: è sicura?

sigaretta elettronica in gravidanza
sigaretta elettronica in gravidanza

Il vaping (fumare una sigaretta elettronica) non è sicuro durante la gravidanza o l’allattamento. Oltre ai pericoli della nicotina, le sigarette contengono molte altre sostanze chimiche tossiche che possono danneggiare te e il tuo bambino in via di sviluppo. Non sappiamo se il vaping sia meno dannoso del fumo o se possa aiutare a smettere di fumare, ma ci sono metodi più sicuri.

È sicuro fumare una sigaretta elettronica durante la gravidanza?

No, non è sicuro svapare durante la gravidanza. L’American College of Obstetricians and Gynecologists non considera le sigarette elettroniche come sicure sostitute delle sigarette normali e dice che non dovrebbero essere usate durante la gravidanza. Il Centers for Disease Control ha anche emesso un avviso che le donne incinte non dovrebbero svapare. Questo vale anche per i giovani, i giovani adulti o gli adulti che non usano attualmente prodotti del tabacco.

Gli studi sul vaping durante la gravidanza sono in corso, ma sappiamo per certo che qualsiasi forma di nicotina può influenzare il cervello e i polmoni del bambino in via di sviluppo. Inoltre, le sigarette elettroniche contengono migliaia di prodotti chimici e altre sostanze che possono avere effetti negativi sulla salute.

La ricerca è in corso, ma ecco alcune delle altre cose che sappiamo:

  • Oltre alla nicotina, altre sostanze chimiche tossiche dalle sigarette elettroniche possono entrare nel tuo flusso sanguigno e possibilmente attraversare la placenta nel sangue del tuo bambino.

  • Ci sono sempre più prove che il vaping durante la gravidanza (come il fumo durante la gravidanza) può aumentare il rischio di neonati piccoli per l’età gestazionale (SGA).

  • Gli studi sugli animali suggeriscono che i polmoni fetali in via di sviluppo sono danneggiati dall’esposizione agli aerosol delle sigarette elettroniche.

  • Gli ingredienti chimici aromatizzanti delle sigarette elettroniche possono avere un effetto più tossico sulle cellule embrionali rispetto alle cellule adulte.

fumare sigaretta elettronica in gravidanza 1200x800
fumare sigaretta elettronica in gravidanza 1200x800

Il vaping è più sicuro del fumo?

Il vaping viene commercializzato come più salutare del fumare sigarette. In teoria dovrebbe ridurre l’esposizione ai prodotti della combustione del tabacco, ma non sappiamo se sia più sicuro. Le sigarette elettroniche contengono molti ingredienti – oltre alla nicotina – che possono essere pericolosi e che i ricercatori stanno ancora lavorando per analizzare.

I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e la Food and Drug Administration (FDA) hanno messo in guardia il pubblico anche su altri pericoli del vaping:

  • Lesioni polmonari. La FDA sta analizzando gli ingredienti coinvolti nelle lesioni polmonari associate all’uso della sigaretta elettronica, o vaping. A partire da febbraio 2020, ci sono stati un totale di oltre 2.800 ricoveri dovuti a prodotti di vaping, tra cui 68 morti.

  • Convulsioni. Ci sono rapporti di utenti di sigarette elettroniche che sperimentano convulsioni, che è un potenziale effetto collaterale della tossicità della nicotina. I casi riguardano per lo più utenti giovani o giovani adulti.

  • Incendio. Non è comune, ma ci sono state anche segnalazioni di sigarette elettroniche che hanno preso fuoco o sono esplose a causa di problemi legati alla batteria.

Per fortuna, esistono molti altri metodi per smettere di fumare prima di una gravidanza. Farlo significherà proteggere sia te stessa che il tuo piccolo, ed è estremamente importante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli