Simon Cowell: lascia “The X Factor Israele”

·1 minuto per la lettura

Simon Cowell si è dimesso dal ruolo di giudice di “The X Factor Israele”.

Non è noto se il magnate della TV e della musica abbia dato forfait per motivi politici (il conflitto in corso in Medio Oriente, ndr) o se la sua decisione abbia qualcosa a che fare con il grave infortunio alla schiena, che l'anno scorso lo ha costretto a saltare le finali di “America’s Got Talent”.

Cowell aveva firmato un accordo per diventare uno dei giudici della prossima stagione del talent, che dovrebbe essere girato in Israele quest'estate, ma secondo Variety si sta tirando fuori dall’accordo.

Conferma la notizia un portavoce della società di produzione, Reshet, secondo cui Simon ha fatto un passo indietro per «ragioni personali».

Un insider aveva precedentemente confermato, dopo le recenti violenze tra Israele e Hamas a Gaza, che gli aiutanti di Simon avevano espresso «legittime preoccupazioni» sulla sua partecipazione allo spettacolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli