Simona Ventura, il compagno e i 5 figli: ‘Viviamo in una Comune’


Simona Ventura, ospite insieme a Paola Perego nell'ultima puntata de "I Fatti Vostri", ha parlato del rapporto con i suoi figli, Giacomo e Niccolò, nati dal matrimonio con l'ex marito Stefano Bettarini, e Caterina, presa in affido nel 2006 quando aveva soltanto pochi giorni di vita e in seguito adottata.
"Sono stata una mamma molto presente per quanto è stato possibile esserlo, sono il mio orgoglio adesso che convivo con Giovanni (Terzi, il compagno, ndr) abbiamo 5 figli e nessuno di loro rimane indietro, più che una famiglia è una Comune", ha dichiarato.
La conduttrice ha anche ricordato alcuni momenti della sua infanzia rivelando di essere stata una bambina molto timida.
"Da bimba ero timidissima molto chiusa, non ero per niente esuberante, il contrario di quello che una persona potrebbe pensare vedendomi oggi", ha affermato.
Quando le è stato chiesto cosa le sarebbe piaciuto fare se non fosse diventata una conduttrice di successo, la 57enne ha risposto: "Io ho sempre amato fare la professoressa di ginnastica. Ho fatto l’Isef e poi ho fatto questo, rimane il mio piano B, ho sempre detto di battere il ferro finché è caldo e che se fosse diventato freddo avrei fatto il prof di ginnastica, grazie a Dio… bisogna avere un piano B".