Simona Ventura parla dell’addio di Totti e Ilary: il commento


Simona Ventura, intervistata da "Il Messaggero", ha commentato la fine del matrimonio tra Ilary Blasi e Francesco Totti.
Nelle ultime ore infatti i due hanno annunciato di aver deciso di separarsi dopo oltre 20 anni d’amore.
La conduttrice, che già in passato aveva espresso la sua opinione sulla presunta crisi della coppia, ha detto: "La separazione porta sconquasso in qualsiasi famiglia, specialmente se ci sono figli. E il fatto di aver cercato una strada per non farli soffrire è lodevole".
La stessa Ventura conosce bene certe dinamiche visto che nel 2004 si è separata da Stefano Bettarini, con il quale ha avuto due figli, Giacomo e Niccolò.
La 57enne ha inoltre spiegato che comunicare pubblicamente la fine di una relazione può essere un buon modo di procedere.
"Comunicarlo è molto utile, perché blocca all’istante le terze, quarte e quinte chiavi di lettura. È un atto di responsabilità", ha affermato.
Il noto volto tv ha poi rivelato di essere molto dispiaciuta per la loro rottura.
"Dispiacersi è normale, perché queste coppie rappresentano il sogno. Sono due che hanno sempre dato l’idea di essere molto solidi, nonostante gli scossoni, e di avere una famiglia unita. Non so perché sia finita e non voglio entrarci, ma erano bellissimi", ha confidato.
"Se due persone sono intelligenti vanno avanti e si vogliono bene lo stesso. Si può essere buoni genitori anche se non si è più in coppia. Consigli non ne darei mai, sapranno essere bravissimi. Tutti i segnali vanno in quella direzione: tuteleranno responsabilmente i loro figli", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli