Sinead O’Connor annuncia il ritiro dalla musica

·1 minuto per la lettura

Sinead O’Connor dice addio al mondo della musica.

Per la cantante, «No Veteran Dies Alone», in uscita nel 2022, sarà l’ultimo album. La star chiuderà anche con impegni in studio, promo e tour.

«Questo è per annunciare il mio ritiro dai tour e dal lavoro nel mondo dei dischi. Sono invecchiata e sono stanca», ha annunciato la cantautrice irlandese in un post su Twitter. «NVDA (No Veteran Dies Alone, ndr) nel 2022 sarà la mia ultima uscita. E non ci saranno più tour o promo».

«Non è una notizia triste. È una notizia stupenda. Una guerriera sa quando doversi ritirare. È stato un percorso lungo quarant’anni. È tempo di rendere reali altri sogni», ha concluso.

Poco dopo Sinead, conosciuta anche come Shuhada' Sadaqat dopo la conversione all’Islam, è tornata sull’argomento su Twitter, ammettendo di sognare una sedia tra i giudici di The Voice.

«Ho sempre voluto essere una di quelle artiste che presentano o fanno da mentori a The Voice of Ireland… ma non sono mai stata libera. Ora lo sono. Quindi se loro mi vogliono, possono contattare i miei manager».

O’Connor non aveva avvisato i suoi agenti prima di annunciare la notizia del ritiro, che emerge a pochi giorni dall’uscita della sua autobiografia «Rememberings».