Sintomi da Covid-19: cosa fare se il tampone è negativo?

·2 minuto per la lettura
ospedale
ospedale

Sicuramente i sintomi del Covid possono fare molta paura. Come comportarsi in questi casi? E cosa fare se si entra in contatto con una persona risultata positiva? Nel caso in cui si avvertano sintomi di influenza sarà bene avvertire il proprio medico o pediatra di fiducia per effettuare un opportuno tampone molecolare, constatando così l’eventuale positività. Come precisa Today è sconsigliato fare un test antigenico in farmacia, poiché esso non è attendibile e si rischia perciò di essere fonte di contagio nei confronti del prossimo.

Sintomi del Covid, ma tampone negativo: come comportarsi?

Nel caso in cui si avvertino i sintomi del Covid, ma il tampone effettuato è negativo, sarà necessario, come si legge da un documento dell’Azienda Sanitaria Friuli Occidentale, contattare il proprio medico di medicina generale, oppure il proprio pediatra di libera scelta la certificazione della malattia e per qualsiasi necessità di natura clinica.

Sintomi del Covid: cosa fare se si è positivi con booster?

Secondo quanto indicato dal ministero della Salute, coloro che hanno completato il ciclo primario da meno di 120 giorni e coloro che si sono sottoposti alla dose booster, nel caso in cui siano asintomatici dovranno sottostare a 7 giorni di isolamento (con tampone negativo), nel caso di sintomatici 7 giorni di isolamento, di cui gli ultimi tre dovranno risultare senza sintomi (con tampone negativo).

Sintomi del Covid: cosa fare se si è positivi senza vaccino o con solo il primo ciclo?

La situazione cambia, invece, per coloro che hanno completato il ciclo primario da almeno due settimane, i non vaccinati e coloro che hanno completato il ciclo primario da oltre 120 giorni. Nei casi ora espressi in caso di asintomaticità bisognerà sottostare ai 10 giorni di isolamento (con tampone negativo) e, in caso di sintomaticità, 10 giorni di isolamento di cui gli ultimi 3 giorni devono risultare da asintomatici (con tampone negativo).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli