I sintomi del terzo trimestre: quali sono nel dettaglio

sintomi del terzo trimestre
sintomi del terzo trimestre

I sintomi del terzo trimestre sono piuttosto evidenti e non è difficile identificarli. Ecco una parte di ciò che state probabilmente sperimentando.

I sintomi del terzo trimestre e tutte le conseguenze

Vi sentite come se aveste una palla da bowling tra le gambe

A un certo punto della gravidanza, il bambino scende nel bacino. La sensazione può essere o meno quella di avere una palla da bowling tra le gambe. È davvero una sensazione pazzesca. Mancano poche settimane (o giorni, o addirittura ore) all’incontro con il vostro piccolo. E quella palla da bowling potrebbe farvi sentire una scossa acuta nella zona inguinale dovuta al fatto che il vostro bambino esercita una forte pressione sui nervi del bacino.

Non riuscite più a mangiare pasti completi

Una volta che il bambino occupa abbastanza spazio nel busto, preme sullo stomaco (sui polmoni e sulla vescica), e potreste ritrovarvi a fare spuntini tutto il giorno perché i pasti completi vi fanno sentire male. Questo ci porta al prossimo punto…

Dovete fare pipì ogni 15 minuti (o meno)

Quando il bambino inizia a scendere nel bacino, comprime la vescica. Potreste farcela per qualche ora nel cuore della notte, ma durante il giorno il segnale dalla vescica al cervello è forte e probabilmente si attiverà molto spesso!

Indossare i vestiti è scomodo

Anche i vestiti premaman diventano troppo piccoli alla fine della gravidanza! Per fortuna, esistono innumerevoli soluzioni che possono farci sentire un po’ più comode.

Non riuscite più a dormire

Alcune donne hanno difficoltà a dormire nel terzo trimestre, a causa del fatto che devono andare continuamente in bagno, del bruciore di stomaco e del reflusso acido, dell’ansia per il travaglio e il parto, dell’eccitazione per l’incontro con il bambino e di dolori casuali.

sintomi del terzo trimestre gravidanza
sintomi del terzo trimestre gravidanza

Dolori pelvici, mal di schiena, dolori alle anche, dolori ai piedi… la lista continua

La gravidanza comporta tutta una serie di dolori casuali. Durante la gravidanza alcune donne soffrono di disfunzione della sinfisi pubica (SPD), un dolore pelvico lancinante. Altre mamme soffrono di un terribile mal di schiena o di un dolore all’anca. Il vostro corpo porta così tanto peso in più sul busto che i dolori hanno senso, ma non rendono le cose più facili! La buona notizia è che la SPD e la maggior parte degli altri dolori casuali scompaiono subito dopo il parto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli