«SKAM Italia»: i retroscena della nuova stagione

L'attesa per «SKAM Italia» è quasi finita.

La serie targata Netflix debutterà il 1 settembre con una nuova stagione originale, raccontata ancora una volta fuori dagli stereotipi dell’adolescenza, e con al centro le vicende di Elia - interpretato da Francesco Centorame.

«È stato una scoperta per me questo personaggio, sono stato felicissimo perché è stato un onore», racconta Francesco Centorame nella sua intervista al sito tag24.it. «La tematica è molto complessa, “Skam Italia” ha una potenza narrativa che rende il lavoro più semplice».

Mentre sulla politica toccata marginalmente nella serie spiega: «Lui si innamora di Viola, se può aiutare, aiuta. Non gli interessa della politica ma di lei. Non so nemmeno se abbia senso parlare di politica, oggi non vedo idee ma solo delle facce che lottano per sovrastare l’altro. Non si fa politica per il popolo e non mi sento rappresentato. È un volerci essere a tutti i costi ed è imbarazzante».

Accanto a Francesco Centorame (Elia), tornano Beatrice Bruschi (Sana), Federico Cesari (Martino), Giancarlo Commare (Edoardo), Rocco Fasano (Niccolò), Ibrahim Keshk (Rami), Martina Lelio (Federica), Ludovica Martino (Eva), Mehdi Meskar (Malik), Greta Ragusa (Silvia), Ludovico Tersigni (Giovanni), Pietro Turano (FIlippo) e Nicholas Zerbini (Luchino). Debuttano in questa quinta stagione Lea Gavino (Viola) e Nicole Rossi (Asia).