Will Smith vuole tornare a recitare: il progetto


Will Smith sta lavorando ad un ritorno al cinema. L’attore 53enne durante la scorsa notte degli Oscar è stato protagonista di un episodio che gli è costato diversi ingaggi. Ha infatti dato uno schiaffo al comico Chris Rock, reo di aver fatto una battuta infelice sulla moglie Jada Pinkett Smith.
Adesso il divo di Hollywood starebbe cercando di ottenere nuovi ruoli sul grande schermo ed in particolare vorrebbe essere il protagonista di ‘I Am Legend 2’.
Una fonte ha spiegato: “La sceneggiatura è in fase di scrittura e c’è il suo personaggio, Will rimane legato al progetto. La Warner Brothers deve ancora approvare il tutto, ma non sembra che Will sarà fatto fuori. Ovviamente lui è il produttore del film e la sua società di produzione è responsabile dei preparativi. Ad un certo punto Will tornerà, dipende solo da quale studio deciderà di dargli questa possibilità per primo”.
L’insider parlando con il The Sun on Sunday ha aggiunto: “Nelle ultime settimane il sentimento negativo del pubblico nei suoi confronti è diminuito visto che il mondo ha avuto altre storie da seguire, come il processo tra Johnny Depp e Amber Heard. Will sta andando in terapia e resta lontano dai riflettori. A Hollywood piacciono i ritorni in grande stile, quelli in cui star che sembravano finite per sempre tornano alla ribalta con grandi progetti come successo a Robert Downey Jr, Mel Gibson, Drew Berrymore e Winona Ryder. Tra due anni le cose potrebbero essere molto diverse per Will, e potrebbe tornare sullo schermo”.
Lo stesso Smith ha definito il suo comportamento agli Oscar “scioccante, doloroso e inscusabile”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli