Snack proteici fatti in casa: idee sfiziose

merenda sana

Associare una corretta alimentazione proteica all’esercizio fisico costante è molto importante. Una proteina è una molecola fatta di catene di aminoacidi. Le catene si attaccano per formare diverse strutture e quindi diverse proteine, compresi gli anticorpi essenziali, gli enzimi e gli ormoni. Le proteine non si limitano a costruire i muscoli, ma sono presenti in molte delle funzioni primarie del corpo. Scopriamo più nello specifico di cosa si tratta e alcune idee di snack proteici da fare in casa.

Snack proteici

Come abbiamo detto sopra, le proteine sono fatte di amminoacidi. Il corpo può produrre alcuni dei propri aminoacidi, ma ha bisogno di ottenere molti degli elementi essenziali, quelli che noi chiamiamo ufficialmente “aminoacidi essenziali“, mangiando una varietà di alimenti. Quando il vostro corpo ha tutti gli amminoacidi necessari, può produrre tutte le proteine essenziali. Per essere al meglio, dovreste fare uno spuntino con una gamma di snack proteici sani e ricchi di sostanze nutritive a basso contenuto di grassi e calorie.

Saltate le patatine fritte del pomeriggio o la cioccolata – i carboidrati vuoti non aiuteranno la vostra causa. Sia che facciate il pieno di carburante prima di andare in palestra, sia che facciate una pausa merenda a mezzogiorno per evitare la tregua delle 15.00, gli snack ad alto contenuto proteico sono il vostro biglietto per una carica di energia duratura. E se pensate di essere limitati a noiose uova sode, ripensateci.

Misto di noci

Le noci miste forniscono un modo semplice per ottenere una deliziosa dose di proteine in una confezione comoda e stabile da scaffale. Provate un mazzo misto per varietà e una combinazione con frutta secca se avete voglia di dolcezza. Mandorle e pistacchi. Sono più ricchi di proteine rispetto ai loro coetanei di nocciole.

Mescola circa 10 mandorle (3 grammi di proteine), circa 25 pistacchi (3 grammi di proteine), 2 cucchiai di semi di girasole (5 grammi di proteine), circa 7 mezze noci (2 grammi di proteine) e una spolverata di uvetta o mini scaglie di cioccolato fondente.

Yogurt Greco e granella

Lo yogurt greco contiene molte più proteine rispetto ad uno yogurt normale, fornisce tanto calcio e probiotici. Inoltre è davvero molto semplice da preparare, possiamo mangiarla anche a colazione siccome ci offre un’ampia fonte di energia.

Occorrono: 700gr di yogurt bianco, 4 cucchiaini di muesli al cioccolato, 15gr di granella di pistacchio e circa 12 lamponi. Si possono preparare dei vasetti golosi in soli 20 minuti, il risultato è un giusto equilibrio tra energia e sapori.

Morsi di proteine

Non è necessaria la cottura al forno, solo quattro ingredienti, e ha il sapore di un dessert. Il burro di noci funge da legante e da fonte della maggior parte delle proteine di questi bocconcini, mentre l’avena e le scaglie di cioccolato fondente conferiscono loro la qualità di un biscotto (e aggiungono fibre e antiossidanti).

Basta combinare 3 cucchiai di avena arrotolata tritata, 2 cucchiai di burro di mandorle, 1 cucchiaio di scaglie di cioccolato fondente e 1/2 cucchiaio di miele. Bagnate le mani, arrotolate il composto in palline di dimensioni di morso e mettetele in frigorifero su un foglio di carta cerata per qualche minuto. Dopo circa 5 minuti sono pronte per essere mangiate.

Sandwich proteico

Può essere il Ringraziamento in qualsiasi periodo dell’anno con questo panino preferito. Questa confortevole combinazione di carne, formaggio, verdure e mirtilli rossi secchi include un po’ di ogni gruppo di alimenti, e il prodotto finale ricco di proteine è garantito per un buon paio d’ore.

Tagliate un pezzo di pane integrale a fette nel senso della lunghezza e spalmate con 1 cucchiaino di senape. Ricoprire con 2 fette di tacchino arrosto, 1 fetta di formaggio svizzero, 1 foglia di lattuga, 1 fetta di pomodoro e 1 cucchiaino di mirtilli rossi secchi.

Rotolo senza pane

Consideratelo un panino senza il pane! Questo snack salato e gustoso, che non ha nulla da invidiare al pane, contiene quasi il doppio delle proteine di un uovo sodo e, per di più, introduce di nascosto una verdura. Ricordatevi di attenervi a una varietà di carne a basso contenuto di sale se state cercando di ridurre l’assunzione di sale.

Basta arrotolare 2 fette di tacchino con 1 fetta di formaggio e 1 fetta di pomodoro.