Sofia Vergara e Joe Manganiello: vandalizzata la proprietà di Los Angeles

·1 minuto per la lettura

Un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver vandalizzato la casa di Los Angeles di Sofia Vergara e Joe Manganiello.

I due attori stanno attualmente ristrutturando la loro villa, ma una parte della facciata dell’edificio è stata imbrattata di vernice arancione da parte di un uomo.

Il sospettato ha inciso sulle pareti il nickname che utilizza sui social e alcuni messaggi all’indirizzo della star di «Modern Family», che ritiene essere sua madre.

Come riporta TMZ, l’uomo stava completando la sua “opera” quando è arrivata la polizia. Il costo del danno si aggirerebbe attorno ai 100mila dollari (84mila euro).

Le due star non erano presenti al momento del misfatto, ma Manganiello è arrivato poco dopo per parlare con gli agenti, che hanno accompagnato il sospettato in carcere.

I rappresentanti della coppia non hanno ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale su quanto avvenuto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli