Sofia Vergara sarà la regina del narcotraffico colombiano in una nuova serie Netflix

·1 minuto per la lettura

Sofia Vergara è pronta a calarsi nei panni della regina del narcotraffico colombiano per una nuova serie Netflix.

Nel progetto, la star di «Modern Family» sarà Griselda Blanco, che, da mamma devota per i suoi figli, si trasforma in una boss dello spaccio, conosciuta anche come Vedova Nera.

A occuparsi della sceneggiatura sarà Ingrid Escajeda, che collaborerà con il team che ha lavorato su «Narcos». Sofia lavorerà al progetto, composto da sei episodi in totale, anche come produttrice esecutiva.

«Griselda Blanco è stata un personaggio incredibile le cui tattiche spietate ma ingegnose le hanno permesso di gestire un impero miliardario anni prima dei più famosi criminali di sesso maschile di cui sappiamo così tanto. Siamo entusiasti nell'aver trovato i partner perfetti in Eric, Andrés e Netflix per portare questa storia sulla sua vita sullo schermo», ha dichiarato Vergara in un comunicato.

Lo scorso anno, Reed Morano - regista di «The Handmaid Tale» - pare volesse assegnare il ruolo di Griselda a Jennifer Lopez, per un film. Lo sceneggiatore William Monahan, vincitore di un Oscar per aver scritto il successo di Martin Scorsese «The Departed», era in trattative per dare vita a «The Godmother», scritto con Terry Winter e Regina Corrado. Come riportato all’epoca, J-Lo avrebbe dovuto produrre il film.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli