Soleil parla degli ex gieffini non invitati al suo compleanno: 'Vogliono solo visibilità'


Soleil Sorge, che la scorsa settimana ha festeggiato il suo 28esimo compleanno, ha replicato a tutti quei vip che si sono lamentati per non essere stati invitati alla grande festa organizzata per l’occasione.
La modella italoamericana ha infatti deciso di passare quella serata in compagnia solo delle persone a lei più care.
Cosa che non è affatto piaciuta ad alcuni personaggi tv con cui Soleil ha condiviso l'ultima edizione del "Grande Fratello Vip".
Tra i fortunati presenti al party c’erano la mamma Wendy Key, Dayane Mello, Guenda Goria insieme a Mirko Gancitano e il padre Amedeo Goria. Immancabili anche Sophie Codegoni e Alessandro Basciano.
L'opinionista ha così commentato la polemica creatasi intorno ai nomi assenti alla festa.
"Siete ufficialmente tutti invitati", ha esordito con un pizzico d'ironia in una clip condivisa sul suo profilo Instagram.
"Rido soprattutto perché non avrei mai potuto immaginare che al mio compleanno potesse scoppiare un invitation gate. No comment… alcune dichiarazioni sono veramente allucinanti ma soprattutto fake", ha continuato.
"D’altronde c’è chi non vede l’ora di cavalcare la qualunque per poter far parlare di sé ma il mondo è bello perché è vario", ha affermato visibilmente piccata.
Soleil ha infine spiegato: "Ho invitato i miei amici più cari, molti non potevano esserci e alcuni mi avrebbe fatto piacere invitarli ma ho deciso di fare una festa molto intima".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli