Soluzioni efficaci per eliminare i calli

·2 minuto per la lettura
rimuovere calli rimedi naturali
rimuovere calli rimedi naturali

Con l’arrivo dell’estate torna l’uso dei sandali, ma per portarli occorre avere dei piedi curati e in ordine. Ecco quindi come rimuovere i calli con i rimedi naturali.

Rimedi naturali per rimuovere i calli: olio e limone

Il primo tra i rimedi naturali per rimuovere i calli è a base di olio d’oliva e limone. La soluzione, infatti, consente di ammorbidire la pelle indurita e di esfoliarla delicatamente. Per preparare il trattamento, mettete in un bicchiere due cucchiai di succo di limone e due cucchiai di olio d’oliva. Aggiungete poi a poco a poco del bicarbonato di sodio e mescolate fino a formare un composto cremoso. Applicate sulle zone interessate al momento del bisogno, e massaggiate con cura.

Rimedi naturali per rimuovere i calli: oli essenziali

Un altro ottimo rimedio sono gli oli essenziali, in particolare l’olio di geranio e l’olio di lavanda. Si possono applicare dopo un bagno caldo, quando la pelle è già ammorbidita, oppure potrete versarne qualche goccia nell’acqua del pediluvio. Successivamente, potrete passare sulle zone interessate la pietra pomice.

Rimedi naturali per rimuovere i calli: pane e aceto

Un altro rimedio naturale prevede l’utilizzo della del pane e dell’aceto. Basta immergere una fetta di pane in una scodella con aceto di vino o di mele, fino a che non sarà ben imbevuta. Utilizzatela poi per effettuare un impacco sui calli, fasciando il tutto con una garza e lasciando agire a lungo.

Rimedi naturali per rimuovere i calli: bicarbonato

Effettuare un pediluvio a base di bicarbonato è un ottimo rimedio per ammorbidire la pelle affetta da calli. Il trattamento, infatti, consente di eliminare con facilità le cellule morte, accelerando la guarigione. In una bacinella, versate acqua calda e tre cucchiai di bicarbonato e immergete i piedi per almeno mezz’ora.

Rimedi naturali per rimuovere i calli: camomilla

L’ultimo tra i rimedi prevede l’utilizzo della camomilla. Quest’ultima, infatti, consente di ammorbidire la pelle, facilitando la guarigione dei calli. Per beneficiare dei suoi effetti, preparate un classico infuso di camomilla, lasciatelo intiepidire e versatelo in un catino con acqua calda. Immergetevi i piedi per almeno mezz’ora.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli