Sondaggi politici, chi vincerebbe se si votasse oggi?

Sondaggi politici, chi vincerebbe?

Mentre sale la tensione tra Matteo Renzi e il governo di Giuseppe Conte, cambiano gli equilibri politici di maggioranza e opposizione. Ecco chi vincerebbe se si votasse oggi secondo gli ultimi sondaggi.

LEGGI ANCHE: Renzi verso lo strappo con Conte

VIDEO - Chi è Matteo Salvini?

Sondaggi Swg: la Lega è il primo partito

La Lega di Matteo Salvini torna a salire e si attesta al 32,4% dal 32,2% della scorsa settimana. Lieve calo per il Pd che arriva al 20,6% dal 20,7%.

Scende anche Movimento Cinque Stelle dal 14% al 13%, mentre resta stabile Italia Viva al 4,2. Nel Centrodestra, cresce ancora Fratelli d’Italia dal 10,8 al 11,3. Forza Italia scende al 5,1 dal 5,4.

Il partito di Calenda, Azione, è al 3 dal 2,8. La Sinistra passa dal 2,8 al 2,9.

Date di esecuzione: 12-17 febbraio 2020, metodo di rilevazione: telefono fisso (cati), mobile (cami) e via web (cawi) su un campione rappresentativo nazionale di 1.200 soggetti maggiorenni.

VIDEO - Chi è Giorgia Meloni?

Sondaggi Ixé: i dati per “Cartabianca”

Secondo i dati del sonsaggio Ixé presentati a “Cartabianca”, la Lega è sempre il primo partito ma prosegue, ormai per la dodicesima settimana consecutiva, la flessione dei consensi: il partito di Salvini è al 27,5% dal 28%. Continua a salire la quota di elettori orientati a votare Fratelli d'Italia, questa settimana al 12,9% dal 12,7.

I partiti di maggioranza complessivamente raccolgono poco più del 40% dei consensi, con il Pd in lieve ripresa (20,5% dal 20,1) e il Movimento 5 Stelle sotto il 15%.

Italia Viva scende dal 3,2% al 3, mentre Forza Italia sale dal 6,7 al 6,9.

Data di rilevazione: 17-18 febbraio 2020, metodo: telefono fisso (cati), mobile (cami)e via web (cawi) su un campione rappresentativo di 1.000 persone.