Sono queste le erbe aromatiche da usare per gli esperimenti culinari 2021

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Annie Spratt on Unsplash
Photo credit: Annie Spratt on Unsplash

From ELLE

Bastano piccoli vasetti di erbe aromatiche sul davanzale della cucina per regalare ai tuoi patti sapori sempre freschi e provenienti da tutto il mondo. Le erbe aromatiche, spesso ingiustamente ignorate, hanno in realtà il potere magico di esaltare qualsiasi preparazione, regalando sfumature nuove ai piatti. Così la menta conferirà sapore mediorientale, la lavanda porterà immediatamente il palato tra i campi della Provenza, il rosmarino resusciterà il ricordo delle patate al forno che la nonna ci cucinava di domenica.

Vale la pena quindi pensare a quali sono le erbe aromatiche da provare a coltivare o, in alternativa, tenere sempre fresche in frigo, magari comprandole dal fruttivendolo di fiducia. Per noi, le erbe aromatiche fresche da avere assolutamente in dispensa per creare un'infinita varietà di ricette deliziose sono:

  • Basilico

  • Rosmarino

  • Menta

  • Salvia

  • Maggiorana

  • Alloro

  • Origano

  • Erba cipollina

  • Lavanda

  • Coriandolo

Photo credit: Jennifer Schmidt on Unsplash
Photo credit: Jennifer Schmidt on Unsplash

Le ricette a base di erbe aromatiche fresche

Oltre al pesto di basilico c'è di più: il segreto delle erbe aromatiche è che si esaltano a vicenda, perciò mixarne più di una varietà all'interno della stessa preparazione è davvero il punto di svolta della vostra cucina. Usata singolarmente, la salvia fritta è un ottimo antipasto, ma se sminuzzata e unita a rosmarino e lavanda diventa una panatura sfiziosa per un secondo di carne. Le ricette asiatiche e mediorientali sfruttano la combinazione di sapori in piatti come i falafel, polpette di ceci a cui si aggiungono coriandolo, prezzemolo e menta. Le insalate thai, a loro volta, prediligono le erbe fresche in purezza, con foglie di menta e coriandolo adagiate sopra alle insalate fredde di tofu, noodles e carne.

Le erbe aromatiche sono ottime anche per evitare il food waist, perché basta aggiungerle alle verdure rimaste nel frigo per ridare nuova vita agli avanzi, magari trasformando i piselli lessi in un flan al profumo di maggiorana ed erba cipollina. Infine, tra i loro mille usi, come dimenticare la variante dolce. Le pesche grigliate con rosmarino e lavanda sono semplici e gustose, basta lasciarle a marinare per mezz'ora (già tagliate a metà e denocciolate) insieme alle erbe e al brandy, per poi cuocerle sulla piastra e accompagnarle con un po' di gelato alla vaniglia.