Sophie Turner entra nel cast di «The Staircase»

·1 minuto per la lettura

Sophie Turner si unisce al cast stellare della serie HBO Max «The Staircase».

L’attrice di «Game of Thrones» interpreterà la figlia adottiva di Colin Firth, che vestirà i panni di Michael Peterson, personaggio realmente esistito e accusato di aver ucciso la moglie.

Il resto del cast è completato da Toni Collette, Juliette Binoche, Rosemarie DeWitt e Parker Posey. La regia è affidata ad Antonio Campos.

Toni Colette avrà la parte della moglie di Peterson, Kathleen, trovata morta sulle scale di casa sua, mentre DeWitte interpreterà la sorella della vittima. Posey invece dovrà calarsi nei panni di un importante avvocato.

Come riporta Deadline, è ancora top secret il ruolo di Juliette Binoche.

Gli otto episodi della docu-serie ruoteranno attorno alla storia di uno scrittore, condannato per aver assassinato la moglie a seguito di un controverso processo.

Il personaggio di Sophie, Margaret Ratliff, e la sorella Martha vennero adottate da Peterson poco dopo la morte della loro madre naturale Elizabeth Ratliff, un’amica di famiglia, anche lei trovata morta in Germania su una scalinata.

La vera Margaret è tutt’oggi convinta dell’innocenza del padre adottivo.