Sotheby’s annuncia la nuova asta di pietre preziose, con il più grande zaffiro del Kashmir (al mondo)

Di Federica Caiazzo
·3 minuto per la lettura

From ELLE

Le più desiderate, le più ambite, le più sognate. Ma soprattutto, le più inarrivabili e con un trascorso storico che parla di storie, vite (vissute) e donne dell'alta società internazionale. Definiremmo così la nuova collezione di pietre preziose in arrivo da Sotheby's Gioielli: tra circa un mese saranno battuti all'asta diamanti, smeraldi e una spilla dalla rarità unica. Su cui è stato montato, nel primo '900, il più grande zaffiro del Kashmir mai esistito al mondo.

“Negli ultimi anni, abbiamo testimoniato una notevole crescita nella richiesta di queste pietre preziose - spiega Gary Schuler, presidente mondiale del dipartimento gioielli di Sotheby's, a Madame Le Figaro. - Nuovi acquirenti sono alla ricerca di pietre sempre più diverse tra loro, dunque quello che presentiamo questa stagione è un set di diamanti singoli e pezzi firmati dai laboratori di rispettabilissime case di alta gioielleria, quali Cartier e Harry Winston". Mai di più vero: negli ultimi anni tanto - anzi, tantissimo - si è detto a proposito del leggendario Pink Legacy aka diamante rosa più costoso al mondo, o ancora del diamante - ribattezzato Le Spectre de la rose - con prezzo di partenza pari a $23 milioni.

Analogo è quanto sta per accadere di qui a breve, perché coloro che parteciperanno all'asta potrebbero aggiudicarsi, letteralmente, dei veri e propri pezzi unici e dal valore assolutamente ineguagliabile. In arrivo nella sede svizzera di Sotheby's a Ginevra c'è infatti un set di smeraldi colombiani, di cui uno - spiega la fonte - è caratterizzato da un impeccabile taglio a pera da 104,40 carati e montato da Harry Winston nel 1974. Gli appassionati di diamanti bianchi con taglio smeraldo potranno invece puntare su una variante preziosissima da 39,88 carati, proveniente da Hong Kong e il cui prezzo finale pare possa superare i 3 milioni di dollari. Ma veniamo al vero pezzo di punta della collezione di gioielli alla prossima asta di Sotheby's a Ginevra: il più grande zaffiro del Kashmir mai venduto al mondo (in foto sotto).

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Come annuncia il profilo Instagram di Sotheby's Gioielli, il più grande zaffiro del Kashmir al mondo sarà battuto all'asta nella sede svizzera di Ginevra questo 11 maggio 2021. Con 55,19 carati, la casa d'aste la definisce una gemma "spettacolare", montata su una spilla in cui presenzia come co-protagonista un altro zaffiro del Kashmir di ben 25,97 carati. A rendere ancor più esclusiva l'asta è la rarità della pietra preziosa: si ritiene infatti che sono solo 10 le gemme di oltre 20 carati battute all'asta dal 2015 ad oggi. Questo zaffiro del Kashmir ha inoltre una storia altrettanto ricca e interessante: è montato su una spilla del 1930 che è appartenuta a Maureen Constance Guinness, Marchesa di Dufferin e Ava. Al suo profilo storico, il tabloid anglosassone dailymail.co.uk ha dedicato un approfondimento doveroso: metà inglese e metà irlandese, Maureen Constance Guinness è stata una delle più note socialite dell'alta società britannica degli Anni 20. Fu rinominata, a suo tempo, come una delle "Golden Guiness Girls". Ed è direttamente da quella che fu la sua straordinaria collezione di gioielli che arriva oggi, in asta da Sotheby's, il più grande zaffiro del Kashmir mai presentato al mondo. Chi offre di più?