Spiagge nel territorio salentino

baia mulino d'acqua otranto

La Baia Mulino d’Acqua è una delle spiagge più belle che si possano visitare durante una vacanza nel territorio di Otranto.

Baia Mulino d’Acqua, Otranto

La Puglia è una delle regioni che vengono scelte dalla maggior parte degli italiani per le vacanze estive. Si tratta di un territorio ricco di attrattive meravigliose. Una delle località più belle da visitare all’interno della zona del Salento è quella di Otranto. Si tratta di un favoloso borgo marittimo, costeggiato da spiagge paradisiache e meravigliose calette. Una delle zone più belle da visitare è quella della Baia Mulino d’Acqua. Si tratta di un bellissimo posto, che si trova nei pressi dei Laghi Alimini e della località di Frassinito. La magnifica baia è incastonata tra suggestive scogliere costituite da roccia bianca. La bellezza del fondale trasparente e delle acque turchesi la rende uno dei luoghi più belli da visitare nell’intero territorio del Salento. Prima di organizzare una magnifica vacanza in Puglia, è interessante conoscere tutte le informazioni su questa magnifica baia di Otranto.

spiaggia otranto 5

Caratteristiche della baia

La Baia Mulino d’Acqua è una splendida spiaggia della zona del salento. All’interno del suo territorio si possono ammirare suggestive grotte, scavate nella roccia bianca tipica di questa zona del litorale pugliese. Il nome della caletta deriva dal fatto che anticamente era presente nel territorio della spiaggia un mulino. Il macchinario svolgeva la sua funzione proprio grazie all’azione dell’acqua del mare. Una delle grotte della baia è particolarmente spettacolare da vedere. Si tratta di una profonda voragine che si trova al centro della parte più alta delle rocce che incorniciano la spiaggia. Le altre tre grotte della Baia Mulino d’Acqua sono invece collegate attraverso una serie di tunnel. La parte interessante consiste nel fatto di poterli attraversare facendo una nuotata nel mare turchese che bagna la costa. La bellezza unica della baia è data anche dalla presenza della sabbia bianca e finissima che contraddistingue questa porzione del litorale. Si tratta di un posto perfetto per trascorrere una splendida vacanza all’insegna del relax.

Come arrivare

Per raggiungere la magnifica baia partendo da Otranto, bisogna imboccare la strada provinciale 33 e percorrerla in tutta la sua lunghezza, fino allo svincolo di Via Vicinale Santo Stefano. A questo punto, dopo essere usciti dalla strada provinciale, si deve girare a destra e seguire le indicazioni. Si può accedere alla baia attraverso una caratteristica passerella di legno, che scende dalla roccia bianca fino ad arrivare presso la bellissima spiaggia.