«Spider-Man», Andrew Garfield pronto a tornare nella saga

·1 minuto per la lettura

Andrew Garfield non direbbe di no qualora gli venisse offerta la possibilità di tornare nei panni dell’Uomo Ragno.

L’attore ha vestito i panni del supereroe in due occasioni: nel 2012 in «The Amazing Spider-Man» e nel 2014 in «The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro».

Mentre il nuovo film con Tom Holland continua a sbancare ai box office mondiali con incassi da record, Garfield non esclude un suo ritorno nel franchise che gli ha regalato successo e popolarità.

«Voglio dire, sì, sono decisamente aperto all'idea se mi sembrerà giusta - ha dichiarato a Variety -. Peter e Spider-Man sono personaggi incentrati sul dovere e sull'idea di agire secondo il bene. Peter è un ragazzo della classe operaia del Queens che conosce la lotta e la perdita ed è profondamente empatico. Proverei a prendere in prestito la struttura etica di Peter Parker se ci fosse l'opportunità di fare un passo indietro e raccontare di più su quella storia, ma dovrei sentirmi molto sicuro dello script e sicuro di me stesso».

Una delle ipotesi per il ritorno di Garfield come Peter Parker riguarda il terzo film della saga di «Venom», che vede Tom Hardy nei panni del protagonista Eddie Brock.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli