Sta bene a tutte ed è easy da portare, ecco perché amerai la frangia lunga Waft Fringe

Di Arianna Venegoni
·4 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

In questo periodo ancora molto incerto, c'è una buona notizia: i parrucchieri restano aperti. Questo significa che noi possiamo continuare a sperimentare in fatto di capelli affidandoci a mani sicure e che possiamo seguire le tendenze per l'inverno 2020, e quella che ti proponiamo oggi ti farà impazzire. Hai mai sentito parlare di waft fringe? Bè, da oggi probabilmente questo termine non lo scorderai più visto che è la frangia lunga che sta bene a tutte e su tutti i tipi di capelli. Se stavi già pensando di passare a un taglio di capelli con frangia, ma c'è sempre il solito dubbio "mi starà bene o non mi starà bene", la waft fringe è il taglio di capelli su cui puntare per soddisfare appieno il tuo desiderio di frangia sui capelli, senza dover rimpiangere la decisione un minuto dopo. In tante hanno già ceduto alla fascino di questo taglio con frangia (hello Kate Middleton!) anche per la sua praticità, e se hai capelli lunghi o medi, ti spieghiamo perché dovresti cedere anche tu.

Waft fringe, la frangia lunga perfette per tutte su cui puntare per l'inverno 2020

Per mostrarti la waft fringe al meglio, abbiamo scelto colei che è una grande fan di questo taglio di capelli con frangia: Georgia May Jegger. Come si vede benissimo in questa foto della modella, la waft fringe è una frangia lunga (più lunga della più nota frangia a tendina) che si apre nel mezzo formando due ciuffi pieni leggermente scalati, sfoltiti e mossi, che come dice il nome stesso, sembrano soffiati dal vento.

Come molto spesso accade, più che parlare di una nuova tendenza capelli 2020, si dovrebbe parlare di ritorno al passato rivisitato in chiave moderna, visto che il taglio waft fringe arriva direttamente dagli anni '70, in cui Farrah Facwcett, aka una delle Charlie's Angels, ne ha fatto il suo hairstyle di successo. Perché è tornata così in auge? Easy, perché la puoi adattare a tutte le forme di viso, si può gestire facilmente e la puoi lasciare anche "al naturale" senza starci dietro con phon e spazzola come richiederebbe più una frangia piena, e ora ti spieghiamo tutto nel dettaglio.

Come fare la frangia di un modello che sta bene a tutte? La Waft vince perché è lunga e quindi la puoi trattare come se fossero dei ciuffi sui capelli frontali: perfetta sui visi più tondi perché li va a rendere più ovali e per quelli un po' più allungati, la riga si sposta un po' di lato come faceva Kate Middleton. E per l'hairstyle? Niente di più semplice. Essendo questa frangia lunga già scalata e sfoltita, sarà molto leggera e basterà davvero un colpo di spazzola tonda verso l'esterno per darle un po' di movimento e vivacizzare tutta la chioma. È l'ideale per i capelli lunghi, perché va a dare quella dimensionalità e volume in più che a volte manca su questi tagli. E se hai già capelli mossi, con un soffio di phon hai già il tuo perfetto hairstyle.

Il nostro consiglio per farla durare più a lungo è di utilizzare uno spray volumizzante se hai capelli lisci e fini, mentre basterà una spruzzata di spray al sale marino se hai una chioma mossa. E per i giorni più pigri, nessun problema, perché questa frangia-ciuffo con la sua lunghezza, resterà tranquillamente nella tua treccia o coda o puoi lasciarla sciolta e, come ciuffi frontali, andrà a formare dei tendrils un po' più voluminosi.

Se avevi voglia di un taglio di capelli con frangia, diremmo che con la waft fringe vai davvero sul sicuro e dopo aver visto quanto è semplice da portare e l'effetto wow che fa, ci stupiremmo se tu non abbia già fissato il tuo prossimo appuntamento dal parrucchiere.

Altre inspo per il tuo prossimo taglio? Guarda qui...

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI