Staccare la spina dall'ansia malsana in gravidanza

·2 minuto per la lettura
Ansia in gravidanza
Ansia in gravidanza

L’ansia in gravidanza è un fattore assolutamente normale, ma in alcuni casi può essere eccessiva e rivelarsi deleteria. Ecco ciò che devi sapere e, soprattutto, come affrontare questa problematica.

Ansia in gravidanza: sei una cybercondriaca?

È normale preoccuparsi dei sintomi fisici. È anche normale cercare risposte sulla salute online – l’abbiamo fatto tutti a un certo punto. Il comportamento di preoccupazione e ricerca diventa un problema solo quando inizia a prendere il controllo della tua vita. Una cybercondriaca spende così tanto tempo ed energia nella ricerca di varie malattie online che la sua carriera e le sue relazioni personali ne risentono. Cercare online non la fa sentire meglio; in effetti, si sente più ansiosa e turbata più legge, ma non sembra riuscire a staccarsene. Più vede online, più è certa che ogni piccolo sintomo possa significare una condizione rara e orribile.

Valorizzando le fonti online rispetto ai consigli del suo medico, un cybercondriaco tende anche a perdere la fiducia. Dubiterà del giudizio del suo ginecologo e cercherà opinioni multiple e test medici quando i suoi sintomi non giustificano quel tipo di attenzione. Ignorare il consiglio di un medico, preoccuparsi inutilmente e perdere il sonno in modo irregolare può creare problemi medici dal nulla.

Come affrontare l’ansia in gravidanza

Prima di tutto, interrompi l’abitudine che ti sta consumando! Spegni i tuoi dispositivi online e sostituisci il comportamento compulsivo con l’interazione umana e le attività terapeutiche. Calma le tue ansie connettendoti con il tuo partner o con gli amici, facendo yoga, facendo una passeggiata, godendoti la musica, dedicandoti a un hobby o facendoti fare un massaggio. Tieniti occupata (entro certi limiti) per distrarti dalle preoccupazioni che si annidano negli angoli della tua mente. Se hai bisogno di più per riempire la tua giornata, guarda fuori di te e aiuta un vicino: il servizio fa miracoli!

ansia in gravidanza rimedi 1200x800
ansia in gravidanza rimedi 1200x800

Va bene usare l’elettronica se stai facendo qualcosa di positivo: lavorare, guardare un programma, pianificare la tua luna di bebè, costruire la tua lista di nozze. Se puoi fidarti a leggere occasionalmente materiale relativo alla salute online, attieniti a siti web rispettabili. I blog e i forum corrono il rischio di avere contenuti disinformati e di storie dell’orrore aneddotiche che ti rimanderanno nella corsia dell’ansia.

Segui le linee guida del benessere del buon senso: mangia bene, dormi bene e rimani attiva quando puoi. Ti sentirai più sicura quando gestirai la tua salute con visite mediche regolari. Se le preoccupazioni emergono tra un appuntamento e l’altro, prendi il telefono e chiama il tuo ginecologo. Fai i test di routine raccomandati dal tuo medico, ma non richiedere ulteriori test o ecografie a meno che non ritenga che tu abbia motivo di preoccupazione. Ricorda che l’ansia può influire negativamente sulla gravidanza, ed è l’ultima cosa che vorresti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli