Stasera in tv 4 gennaio 2022: la programmazione completa

·2 minuto per la lettura
stasera in tv 4 gennaio 2022
stasera in tv 4 gennaio 2022

La programmazione televisiva di martedì 4 gennaio 2022 è ampia. Programmi d’informazione e intrattenimento, show e film. A partire dal documentario Meraviglie su Rai1 alla seconda puntata della miniserie Sissi su Canale 5, passando per divere pellicole degne di nota.

Stasera in tv 4 gennaio 2022

Martedì 4 gennaio 2022 la programmazione tv serale è vasta: film, serie, trasmissioni d’intrattenimento e d’informazione. Cosa c’è stasera in tv? Partendo dal primo canale della rete, Raiuno propone il documentario Meraviglie – La Penisola dei tesori, con al timone Alberto Angela. Raidue va in onda con lo show Un’ora sola Vi vorrei. Raitre, invece, offre la pellicola Un’avventura.

Stasera in tv 4 gennaio 2022: le proposte di Mediaset

Mediaset offre su Rete4 il film The Bourne Ultimatum, mentre Canale 5 presenta la seconda puntata della miniserie Sissi. Italia1, invece, va in scena con il nuovo programma Back to school.

Stasera in tv 4 gennaio 2022: la programmazione degli altri canali

Nella serata di martedì 4 gennaio 2022, Tv8 offre Natale alle Highlands e La7 il film Donnie Brasco. Canale 20 propone Hunger Games – Il canto della rivolta: parte 2, mentre Cine34 la commedia Loro chi. Rai Movie va in scena con la pellicola Sedotta e abbandonata. Paramount Channel offre il film Dog and Pony Show e Iris la pellicola La maschera di fango. Italia2 propone Austin Powers la spia che ci provava, mentre La5 offre la replica dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip 2021. Canale Nove manda in onda il film Parker, mentre Cielo la pellicola Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve. Real Time, infine, offre alle 21:25 Primo appuntamento – Stagione 6 Episodio 1 e, a seguire, Dr. Pimple Popper: la dottoressa schiacciabrufoli – Natale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli