De Stefano: “Uso prolungato corticosteroidi per ITP può portare a patologie e effetti negativi su qualità di vita”

“La prima linea di trattamento consiste nell’utilizzo di corticosteroidi. Purtroppo gli steroidi nel loro uso prolungato hanno una serie di effetti collaterali che possono portare a vere e proprie manifestazioni patologiche oppure possono avere delle dimostrazioni ad elevato impatto sulla qualità di vita del paziente”. Lo ha dichiarato Valerio De Stefano, Direttore UOC, Servizio e DH Ematologia del Policlinico Gemelli, a margine dell’evento “Trombocitopenia Immune Primaria: cambiare l'approccio per cambiare la vita”, promosso da Inrete con il contributo non condizionante di Novartis.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli