Steven Tyler finisce di nuovo in rehab

Steven Tyler torna in rehab a causa di una ricaduta della sua vecchia dipendenza da sostanze.

Un rappresentante del frontman degli Aerosmith ha diramato un comunicato, rivelando come sia stato lo stesso 74enne a recarsi volontariamente in un centro specializzato.

«Come molti di voi sapranno, il nostro amato fratello Steven ha lavorato sulla sua sobrietà per molti anni. Dopo un intervento al piede per prepararsi per il palco e la necessità di dovere assumere dei farmaci antidolorifici, ha avuto una ricaduta ed è volontariamente entrato in un programma di recupero per concentrarsi sulla sua salute e sul suo recupero», legge la nota. «Grazie per la comprensione e per il vostro sostegno verso Steven in questo momento».

Come risultato, il portavoce ha confermato che il primo set di show a Las Vegas degli Aerosmith, in programma tra giugno e luglio, è stato cancellato.

«Continueremo le nostre date del 2022 a partire da settembre e vi daremo eventuali ulteriori aggiornamenti non appena possibile. Siamo devastati dal fatto di avervi disturbato così tanto, in particolare i nostri fan più fedeli che spesso percorrono grandi distanze per assistere ai nostri concerti».

Tyler è sempre stato molto aperto sulla sua dipendenza da droghe e alcol, che lo ha attanagliato per lunghi tratti della sua vita da rockstar.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli