Stoccolma: cosa vedere in 2 giorni, i luoghi più curiosi

stoccolma cosa vedere in 2 giorni

Stoccolma, cosa vedere in soli 2 giorni nella capitale della Svezia, tra i luoghi più curiosi ed interessanti della città. La guida ai monumenti e ai posti da non perdere tra storia, cultura e divertimento.

Stoccolma: cosa vedere in 2 giorni

La capitale svedese, Stoccolma, sorge in uno degli arcipelaghi del Mar Baltico, e comprende ben 14 isole e oltre 50 ponti. Una città molto particolare, ricca di colori, ma anche di storia e di monumenti interessanti.

Splendida in tutti i periodi dell’anno, la città da il suo meglio tra la primavera e l’estate, con temperature miti e con il sole che illumina e riscalda le piazze e le stradine del centro storico.

Vediamo, quindi, quali sono i luoghi più interessanti da visitare a Stoccolma in due giorni.

Stoccolma cosa vedere in 3 giorni

Gamla Stan

Gamla Stan è la parte vecchia della città, che nasconde tra le sue vie alcuni dei luoghi più belli di Stoccolma. Tra le sue casette caratteristiche, le stradine acciottolate, i caffè e i ristoranti, questa zona fa innamorare proprio tutti.

Tra i punti più interessanti di questa zona spicca la sua piazza centrale, Stortorget, un punto iconico da cui si raggiunge facilmente alcuni luoghi da non perdere. Parliamo del Palazzo Reale e della chiesa di Riddarholmen. Fra le strade più importanti del quartiere, Västerlånggatan e Österlånggatan, si erigevano le mura che nel passato circondavano la città.

Godetevi, quindi, una passeggiata rilassante e ammirate questi paesaggi da cartolina.

Palazzo Reale

Tra i monumenti storici e architettonici più importanti della capitale svedese, non si può non far visita al Palazzo Reale.

Si tratta di uno dei più grandi edifici del mondo che, oltre ad essere costituito da più di 600 stanze, ospita al suo interno interessanti musei come quello della Livrustkammaren, l’Armeria Reale, che custodisce armature e vesti reali.

Stoccolma

Municipio di Stoccolma

Il Municipio di Stoccolma è uno degli edifici più importanti della città, oltre ad essere uno dei più significativi esempi di architettura in stile romanico svedese.

Il palazzo è dominato dalle Tre Corone dorate della sua guglia alta 106 metri, simbolo del potere della Svezia. Ideato dall’architetto Ragnar Östberg e inaugurato la sera del solstizio d’estate del 1923, il Municipio si compone di otto milioni di mattoni.

Al suo interno spiccano il meraviglioso Gyllene Salen, il Salone Dorato, decorato con mosaici da 18 milioni di tessere d’oro, e l’affresco di Prins Eugen, che ritrae il panorama del lago che si può ammirare dalla galleria.

All’interno delle mura del Municipio si tiene il grandioso ricevimento dei Premi Nobel.

Museo Vasa

Il Museo Vasa, o Regalskeppet Vasa, si trova sull’isola di Djurgården ed espone l’unica nave del XVII secolo rimasta intatta, la Regalskeppet Vasa. Si tratta di un galeone svedese ornato in modo elaborato che affondò durante il suo viaggio inaugurale nell’agosto del 1628.

La visita a questo particolare museo è un vero tuffo nel passato, davvero interessante.

Il prezzo del biglietto è di €13 per gli adulti e gratis sotto i 18 anni.

Regalskeppet Vasa