Studio dentistico a Milano? Se ha queste caratteristiche puoi andare sul sicuro

·3 minuto per la lettura
-
-

Trovare uno studio dentistico a Milano è per molti una vera e propria impresa, perché di professionisti che operano in tale ambito ce ne sono tantissimi nella city ma capire quali siano quelli realmente affidabili e seri non è per nulla semplice. Di solito, quando ci si deve rivolgere ad uno specialista come questo si ascoltano i suggerimenti di amici e parenti. Con il passaparola infatti è difficile sbagliare, ma non sempre si può approfittare di questa opportunità. Come fare allora per trovare un buon dentista a Milano? L’unico modo per non sbagliare è prestare attenzione ad alcuni dettagli e controllare che lo studio rispetti alcune caratteristiche fondamentali. Vediamole insieme.

# Professionalità e serietà

Uno studio dentistico deve prima di tutto essere professionale ed affidabile, ossia garantire il massimo della serietà, ambienti igienizzati e puliti, personale qualificato. Non è semplice identificare al primo colpo queste qualità, ma in tal caso ci si può affidare alle recensioni che si trovano online. Secondo molti pazienti, ad esempio, è possibile trovare professionalità e serietà presso lo Studio Virzì di Milano che tra l’altro possiede anche tutte le altre caratteristiche fondamentali che vedremo adesso.

# Apertura alle innovazioni

Un altro fattore che non deve mai essere sottovalutato è proprio questo. Uno studio dentistico che si possa definire realmente valido deve essere aperto alle ultime novità introdotte nel settore, in modo da poter offrire ai propri pazienti il massimo in termini di qualità e di risultati. Lo studio Virzì ad esempio è sempre aggiornatissimo da questo punto di vista: utilizza tecniche di ultima generazione sia nel campo dell’implantologia dentale che dell’odontoiatria. Dalla chirurgia guidata senza bisturi agli impianti in zirconia, dalla sedazione cosciente al test per la valutazione della cariorecettività, tutte le novità sono sempre disponibili presso questo studio.

# Equipe di professionisti specializzati in tutti gli ambiti

Uno studio dentistico che possa rappresentare un punto di riferimento deve essere anche in grado di rispondere ad ogni tipo di esigenza del paziente. L’equipe deve dunque essere composta da professionisti specializzati nei vari ambiti: dall’implantologia all’ortodonzia, dalla parodontologia all’odontoiatria estetica. Oggi infatti si può aver bisogno di curare una semplice carie ma domani potrebbe essere necessario un intervento più complesso e poter contare sullo stesso punto di riferimento è importante.

# Tariffe trasparenti e fatture

Uno studio dentistico che si possa definire realmente serio e professionale deve anche garantire la massima trasparenza per quanto riguarda le tariffe per ogni trattamento. Predispone dunque un preventivo dettagliato, indicando le varie voci di spesa in modo che il paziente possa sapere in modo preciso quanto gli viene a costare ogni prestazione. Non va sottovalutata nemmeno la regolarità per quanto riguarda l’emissione delle fatture: bisogna ricordare infatti che le spese dentistiche si possono detrarre ma solo a patto che queste siano certificate. In assenza di tali documenti, il paziente non ha la possibilità di usufruire di alcuna detrazione fiscale. Lo studio Virzì da questo punto di vista rappresenta ancora una volta un esempio, non solo di professionalità ma anche di onestà e trasparenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli