Succhi di frutta contro trigliceridi e sostanze nocive

·2 minuto per la lettura
centrifugato kiwi arance
centrifugato kiwi arance

Kiwi e arance sono tra i frutti più nutrienti e ricchi di vitamine, un loro centrifugato naturale non solo è gustoso, ma apporta anche benefici alla nostra salute, come quello di abbassare il colesterolo.

Centrifugato kiwi e arance per colesterolo

Avevi mai pensato ai centrifugati come ad una alternativa per abbassare i livelli di sostanze nocive per la salute? Ecco un’ottima idea per ridurre i livelli di colesterolo LDL, quello “cattivo”.

Vitamina C, vitamina K, potassio: sono tra gli ottimi ingredienti che ritroviamo nel centrifugato di kiwi e arance, e rappresentano un valido aiuto nell’abbassare trigliceridi e colesterolo. La vitamina K, ad esempio, contribuisce al benessere del sistema cardio circolatorio e riduce naturalmente i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Anche con la vitamina C, se assunta con frequenza ogni giorno, si ottiene questo benefico effetto. Le due vitamine, inoltre, favoriscono l’assorbimento del ferro. Il potassio, invece, impedisce l’attività macrofagi che permettono al colesterolo di depositarsi sotto forma di grasso nelle arterie.

Adesso che abbiamo più chiari i benefici di questo centrifugato naturale, scopriamo come prepararlo, è semplicissimo.

Preparazione velocissima

Per preparare il centrifugato per tre bicchieri bastano 3 kiwi, 2 arance e zucchero secondo la quantità che si preferisce. Sbucciati i frutti, basterà metterli nella centrifuga e frullare il tutto ad una velocità non troppo alta, affinché tutto si amalgami per bene. Una volta pronto, mescolate il centrifugato e versatelo nei bicchieri: lì aggiungete lo zucchero. In estate, può essere un’ottima bevanda da gustare per alleviare il caldo, nutriente e naturale, a cui potete aggiungere qualche cubetto di ghiaccio rinfrescante!

Ovviamente, per non rischiare di disperdere le vitamine della frutta, è bene consumare subito il centrifugato. Il consiglio è quello di berlo come alternativa al latte, durante la colazione, oppure per fare una merenda sana ed evitare alimenti pre confezionati.