Succo vivo: tutte le proprietà benefiche

·2 minuto per la lettura
estratto di mirtillo: i benefici
estratto di mirtillo: i benefici

L’estratto di Mirtillo è considerato un superfood da mille proprietà benefiche. Il succo vivo di mirtillo è il migliore modo per assimilare tutte le proprietà nutrizionali del frutto stesso senza perderne il sapore mantenendo le sue caratteristiche organolettiche.

Estratto di mirtillo: i benefici per la salute

Il mirtillo contiene un’elevata concentrazione di antiossidanti, tra cui, in modo particolare, spiccano gli antociani. Oltre a essere antiossidante è un frutto conosciuto per la sua proprietà astringente dovuta alla presenza dei tannini.

Il mirtillo stimola il nostro organismo a bruciare i grassi più velocemente, è un eccellente rimedio contro la diarrea, aiuta la digestione, previene dalle infezioni alle vie urinarie, riduce le infiammazioni e anche il rischio di cancro.

Il succo vivo o estratto di mirtillo infatti, è oggigiorno oggetto di moltissime ricerche al fine di verificare la quantità e qualità dei suoi benefici antitumorali.
Le sue proprietà non sono finite qui, infatti bere l’estratto di mirtillo rallenta i processi d’invecchiamento combattendo i radicali liberi grazie alle sue spiccate proprietà antiossidanti.

Estratto che fa bene agli occhi perché il mirtillo stimola e migliora la salute dei capillari oculari. Mirtillo che è benefico per la pressione arteriosa, coadiuva l’abbassamento della pressione alta e che combatte i deficit cognitivi mantenendo una buona salute cerebrale.

Un frutto che favorisce la circolazione sanguigna ed è un ottimo drenante per cui è indicato nel trattamento contro la cellulite e la ritenzione idrica. Non finisce qui, il mirtillo ha elevate proprietà ipoglicemizzanti per cui è particolarmente indicato per chi soffre di diabete.

Ricchissimo di vitamina C e per questo nemico delle costipazioni e delle influenze nonché snack ideale per i bambini.

Estratto talmente ricco di proprietà benefiche che vale la pena impiegare del tempo per preparalo.

I valori nutrizionali

Il succo vivo o estratto di mirtillo è un concentrato vitaminico, sopratutto di vitamine A e C, con un’alta concentrazione di sali minerali, di cui in spiccano per quantità il calcio, il fosforo, il ferro, il potassio e il sodio. Ogni 100 grammi di estratto di mirtillo contengono 25 kilocalorie.

Come si prepara

La preparazione dell’estratto di mirtillo non è complessa. La qualità dell’estratto parte innanzi tutto dalla selezione del frutto per cui è preferibile eliminare i frutti macchiati e non consistenti prima di procedere. Lavare poi accuratamente i mirtilli selezionati e inserirli in un frullatore o in un estrattore nel caso in cui se ne possieda uno.

Per rendere ancora più benefico l’estratto si può aggiungere ai mirtilli alcune carote, anch’esse super benefiche per la vista, per la pelle e per il benessere in generale poiché ricche di vitamina A e indicate nel combattere l’invecchiamento cellulare e nella prevenzione di alcune forme tumorali e di ictus.