Svolta nel calcio: Frappart prima arbitro donna in Champions, Gama prima vicepresidente calciatori

Adalgisa Marrocco
·Contributor HuffPost Italia
·1 minuto per la lettura
Stephanie Frappart; Sara Gama (Photo: getty)
Stephanie Frappart; Sara Gama (Photo: getty)

Un altro muro che cade nel mondo del calcio: la francese Stephanie Frappart sarà la prima arbitro donna di una partita di Champions League maschile. La 37enne direttrice di gara è stata designata per la partita tra Juve e Dinamo Kievo in programma a Torino mercoledì sera. La Frappart ha già stabilito altri ‘record’: prima donna ad arbitrare in campionato francese, ha diretto la finale di Supercoppa europea nel 2019 e lo scorso ottobre ha esordito in Europa League.

Intanto Sara Gama diventa la prima donna vicepresidente dell’Associazione Italiana Calciatori. La 31enne capitana della Juventus e dell’Italia femminile è stata infatti eletta oggi durante l’assemblea generale svoltasi in videoconferenza, diventando la prima donna a ricoprire un ruolo apicale all’interno dell’Assocalciatori. Insieme a lei, in qualità di vicepresidente vicario, ci sarà Davide Biondini, ex giocatore di Cagliari e Sassuolo.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.