• Pressione alta: ecco tutti i campanelli d’allarme
    Style
    Ok Salute

    Pressione alta: ecco tutti i campanelli d’allarme

    Spesso l ‘aumento della pressione non è accompagnato da sintomi . Questo è ancora più vero quando il rialzo dei valori avviene in modo lento.  Il nostro corpo  infatti  ha la capacità di abituarsi progressivamente ai valori , senza mandarci segnali particolari. Ecco perché capita che ci accorgiamo di essere ipertesi  solo quando ci misuriamo la pressione per caso . I sintomi più comuni  Inoltre i sintomi legati all’ipertensione arteriosa non sono specifici, e per questo  sono spesso sottovalutati . Tra i sintomi più comuni rientrano: –  Mal di testa , specie al mattino –  Stordimento  e  vertigini –  Ronzii nelle orecchie  ( acufeni ) –  Alterazioni della vista  (visione nera, o presenza di puntini luminosi davanti agli occhi) –  Perdite di sangue dal naso  ( epistassi ) I valori normali Per essere considerata “normale” la minima deve essere compresa tra 60 e 79 mmHg, mentre la massima deve rientrare tra 90 e 119 mmHg. Il risultato è considerato nella norma se  i valori sono inferiori a 120/80 mmHg . I valori della pre ipertensione Se i valori di pressione  massima  sono stabilmente  tra i 120 e i 139 mmHg  e quelli della  minima tra 80 e 89 mmHg  si parla di  pre-ipertensione , un campanello d’allarme del rischio per lo sviluppo dell’ipertensione vera e propria. I valori dell’ipertensione Si parla già di  ipertensione  quando i valori della  massima sono maggiori o uguali a 140 mmHg  e i valori della  minima sono maggiori o uguali a 90 mmHg .   TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE  L’ipertensione nei bambini Curare l’ipertensione: la terapia dura tutta la vita? Cos’è l’ipertensione? Lo spiega un cartone animato Ipertensione arteriosa? Cosa fa male e cosa fa bene a tavola

  • Aria condizionata: ecco gli effetti negativi su naso e gola
    Style
    Ok Salute

    Aria condizionata: ecco gli effetti negativi su naso e gola

    Temperature tropicali all'esterno e polari in abitazioni, uffici e locali. Spinti dal caldo torrido, infatti, spesso si tende a metter mano al condizionatore con un po' troppa leggerezza, senza considerare che naso e gola possono risentire della nostra avventatezza.  Tindaro Amaina , otorinolaringoiatra di Humanitas Gavazzeni (Bg) e Humanitas San Pio X (Mi), spiega quali sono i disturbi innescati dall'aria condizionata. Chiara Caretoni Rita Dalla Chiesa: «Per l’aria condizionata mi è venuta la pericardite» Arriva il super caldo: è ok dormire con l’aria condizionata? Sinusite: l’aria condizionata può causarla? Sai come si usa l’aria condizionata in ufficio?

  • Fai fatica a perdere peso? Ecco la dieta giusta per fasce d’età
    Style
    Ok Salute

    Fai fatica a perdere peso? Ecco la dieta giusta per fasce d’età

    «Ogni età ha le sue caratteristiche e i suoi consigli per restare in salute», spiega il medico nutrizionista  Pietro Migliaccio , specialista in Gastroenterologia e presidente della Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione. La dieta per le ragazze «Le più giovani – dice Migliaccio – non devono mai dimenticare  latte, yogurt, carne, pesce, uova, formaggi, cereali (pane e pasta), pomodori, peperoni e ortaggi a foglia verde, agrumi, kiwi, fragole, olio extravergine di oliva ». Pancia piatta: ecco le regole della dieta FODMAP La dieta per le signore Nell’età adulta, invece  la carne va limitata ad una o due volte alla settimana  mentre, quelle che lo gradiscono, possono  concedersi il fegato una volta alla settimana . Poi largo a « pesce, legumi, cereali, olio extravergine di oliva, verdura, carciofi, cavoli, spinaci e ancora frutta ». Per le  donne in menopausa , infine, l’esperto raccomanda « latte, yogurt, carne bianca, pesce  (salmone, tonno, sgombro),  verdura cruda o cotta, olio extravergine di oliva, cereali, frutta fresca e secca . In questa fase della vita della donna, infatti, l’alimentazione deve contenere proteine, vitamine e minerali per prevenire l’osteoporosi». Durante la menopausa, infatti, la carenza di ferro mette a rischio la salute delle ossa. Più Omega 3 nella dieta, meno rischio di infarto Una dieta da donna Le donne per costituzione hanno una diversa composizione corporea rispetto agli uomini. Il corpo femminile «ha il 50% di acqua (gli uomini il 60%), una maggiore massa grassa (27% contro 17%) e ovviamente una minore massa muscolare,  che rappresenta il 36% del loro peso corporeo» spiega Stefania Ruggeri, ricercatrice e nutrizionista del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria. Anche nel fabbisogno energetico le donne si differenziano dal sesso maschile in quanto necessitano mediamente del 25% in meno di calorie quotidiane. Ovaio policistico: la dieta giusta contro irregolarità del ciclo e acne L’alimentazione giusta in gravidanza

  • Mal di pancia e diarrea? Ecco come comportarsi
    Style
    Ok Salute

    Mal di pancia e diarrea? Ecco come comportarsi

    L'estate è il momento dell'assalto dei virus parainfluenzali che colpiscono soprattutto stomaco e intestino che obbligano a  fare la spola tra il letto e la toilette . Evitiamo finché possibile gli antidiarroici L'influenza intestinale, chiamata dagli esperti "virosi intestinale", è un'infezione virale che colpisce l'intestino. Anche se si corre in bagno più volte al giorno, in preda a dolorose fitte addominali,  bisogna evitare di prendere antidiarroici . È meglio lasciare che il disturbo faccia il suo corso e che il corpo si depuri. E se è presente anche il vomito? Quando è presente il vomito,  si può ricorrere a un antiemetico come il metoclopramide . Va ribadito che gli antibiotici sono inutili, anzi, dannosi, perché influiscono negativamente sulla flora batterica intestinale, già provata dalla malattia. TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE Influenza: il virus è mutato, ecco perché continua a colpire Influenza in gravidanza? Ecco i farmaci che puoi assumere L’influenza non se ne va? Usa lo zenzero Previeni l’influenza con kiwi, salmone e frutta secca

  • North West, 5 anni e una carriera da modella avviata
    Style
    Zoomin.tv

    North West, 5 anni e una carriera da modella avviata

    D'altronde essere figlia di Kim Kardashian ha i suoi vantaggi...

  • Sole: ecco i danni che produce sugli occhi
    Style
    Ok Salute

    Sole: ecco i danni che produce sugli occhi

    Tutti conoscono i danni del sole sulla pelle ma pochi sanno che a risentire degli effetti negativi dei raggi ultravioletti sono anche gli occhi . In estate, infatti, troppo spesso ci si dimentica di applicare le misure precauzionali raccomandate (come indossare gli occhiali da sole e un cappello con la visiera), rischiando di incappare in disturbi più o meno seri. Ma quali sono i problemi causati dall'esposizione solare sugli occhi? Ce ne parla  Mario Romano , Responsabile del Centro Oculistico di Humanitas Gavazzeni di Bergamo. Chiara Caretoni TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE Sole, istruzioni per l’uso delle creme protettive Cosa mangiare per proteggere la pelle dal sole? Sai quali farmaci e sostanze possono reagire al sole? Come facciamo a proteggere gli occhi dal sole?  

  • A New York è iniziata la settimana della moda maschile
    Style
    Euronews

    A New York è iniziata la settimana della moda maschile

    Ha preso il via a New York la settimana della moda maschile per la primavera e l'estate del 2019. In passarella la maison statunitense KRAMMER & STOUDT e la casa svedese LIMITATO

  • Mykonos è la meta preferita dei VIP, chi sono le star in vacanza e come visitare l'isola greca
    Style
    Funweek

    Mykonos è la meta preferita dei VIP, chi sono le star in vacanza e come visitare l'isola greca

    Tempo di vacanze, anche per i Vip. Per l’estate 2018, una meta su tutte primeggia nella scelta delle star italiane e internazionali: Mykonos. Di recente, sulla splendida isola greca, sono stati avvistati Francesco Totti e Ilari Blasi, Raffaella Fico e Alessandro Moggi, ma anche Elena Barolo, Marco Ferri e l’uomo del momento, Cristiano Ronaldo. La splendida isola greca attrae da sempre numerosi turisti da tutto il mondo, merito di un’offerta che coniuga paesaggi meravigliosi, divertimento e attività culturali. Mare cristallino e spiagge bianche sono l’attrattiva principale, ma a Mykonos non mancano storia e monumenti. Per scoprirla in lungo e largo, meglio scegliere la barca a vela. Infine, di sera, l’isola si accenda con i locali notturni e le feste che rendono la movida di Mykonos tra le più frizzanti di tutto il Mediterraneo.


  • É caccia allo sconto, al via i saldi estivi in tutta Italia
    Style
    Askanews

    É caccia allo sconto, al via i saldi estivi in tutta Italia

    Roma, (askanews) - Al via i saldi in tutte le regioni italiane. Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio, ogni persona spenderà in media 98 euro per l'acquisto di articoli di abbigliamento e calzature in saldo, in linea con gli scorsi anni. Il valore atteso questa estate di saldi è di 3,5 miliardi; saranno 15,6 milioni su 26 milioni le famiglie italiane coinvolte per una spesa media a famiglia di 227 euro. Lo sconto medio sarà anche per questa estate del 30% fino ad arrivare a punte del 50% alla fine della stagione. Camicie, bermuda, t-shirt e costumi, insieme a sandali e sneakers, affermano Confcommercio e Federazione Moda Italia, saranno da subito al centro delle attenzioni degli amanti del saldo. Si stima poi che aumenterà il numero di consumatori che indirizza le proprie scelte d'acquisto nei negozi "sotto casa".

  • Ti piace il dolce? Ecco come sostituire lo zucchero
    Style
    Ok Salute

    Ti piace il dolce? Ecco come sostituire lo zucchero

    Il problema principale dello zucchero è la presenza del fruttosio , che arriva direttamente nel fegato , che lo trasforma in grasso. Sono i trigliceridi , che quando sono troppo alti sono anche più pericolosi del colesterolo per la salute del nostro cuore . Ecco come abbassare i trigliceridi quando sono alti Fa impennare i trigliceridi Uno dei più grandi studi sul consumo di zuccheri aggiunti condotto dai Centers for Disease Control and Prevention ha trovato che gli adulti che ricavavano più del 15% delle calorie giornaliere da zuccheri aggiunti avevano un più alto rischio di malattie cardiovascolari . Alza di molto il rischio di diabete di tipo 2 Mangiare 150 calorie di zuccheri aggiunti aumenta di undici volte le probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2. Gli zuccheri nascosti Lo zucchero aggiunto si trova prevalentemente nelle bibite zuccherate e nei succhi, nei dolci e nelle caramelle . Attenzione però: la metà dello zucchero che consumiamo è “nascosto” in cibi meno “incriminati” come condimenti per insalata, pane, yogurt magro, salse. Guarda qui in quali alimenti insospettabili si nascondono gli zuccheri Quanto zucchero consumiamo Il consumo medio mondiale di zucchero è di 70 grammi al giorno, ovvero circa il 50% in più rispetto a trent’anni fa. Solo in Italia il consumo di zucchero è di circa 1.650.000 tonnellate annue , quantità che corrisponde a un consumo di all’incirca 27 kg pro-capite all’anno. I cucchiaini consumati in media da un adolescente nel nostro Paese sono circa una ventina. Quanto se ne dovrebbe consumare L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di assumere non più di 6 cucchiaini di zucchero al giorno per le donne e 9 per gli uomini . Sembrano cifre alte ma raggiungerle è più facile di quanto sembri: una lattina di bibite zuccherate contiene quasi 8 cucchiaini di zucchero. TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE  Come faccio a mangiare meno zuccheri? Tutti i consigli Acne: meno zuccheri per combatterla Troppi zuccheri e grassi fanno male alla memoria Bambini: no ai succhi di frutta sotto l’anno di età

  • Le 4 regole per prevenire il melanoma
    Style
    Ok Salute

    Le 4 regole per prevenire il melanoma

    Si stima che nel 2017 in Italia 14.000 persone , di cui 7.300 uomini e 6.700 donne, abbiano ricevuto una diagnosi di melanoma della cute , che rappresenta il tumore della pelle più aggressivo . Incidenza in aumento Purtroppo questi numeri sono in costante aumento: l’incidenza cresce ogni anno del 4,4% nella popolazione maschile e del 3% in quella femminile . Una buona notizia, però, c'è e riguarda le cure. La sopravvivenza a 5 anni per i melanomi cutanei è arrivata a quasi l’ 87% grazie ai progressi della ricerca. Le 4 regole di prevenzione Ridurre al minimo l'esposizione al sole nelle ore più calde della giornata, acquistare creme solari corrette e adatte alla propria pelle, utilizzare protezioni fisiche ed evitare l'esposizione di neonati e bambini . Ecco le 4 regole di prevenzione da seguire in spiaggia spiegate nella videointervista da  Licia Rivoltini , ricercatrice  AIRC  presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e responsabile dell’Unità di Immunoterapia dei Tumori Umani. TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE Le lampade non preparano la pelle all’abbronzatura Perché i casi di melanoma sono in aumento? Sole: guarda come prenderti solo il bello dell’abbronzatura Conosci la regola ABCDE per il controllo dei nei?

  • Videogames: scopri i segreti per giocare a Fortnite
    Style
    Condividi TV

    Videogames: scopri i segreti per giocare a Fortnite

    Ecco i segreti dei player di successo

  • Da Kylie Jenner, i migliori consigli di trucco
    Style
    Zoomin.tv

    Da Kylie Jenner, i migliori consigli di trucco

    Estrapolati dal suo tutorial su Vogue.

  • Milano, Lapo presenta la sua collezioni di occhiali
    Style
    Lapresse Video

    Milano, Lapo presenta la sua collezioni di occhiali

    "Sono orgoglioso che questi prodotti siano diventati realta' ed emozionato di poterli vedere indossati". Cosi' Lapo Elkann alla presentazione su un tram azzurro in giro per Milano della sua prima collezione di occhiali, 'Laps Collection'.

  • Estate a tavola: consigli per perdere qualche chilo prima delle vacanze
    Style
    Ok Salute

    Estate a tavola: consigli per perdere qualche chilo prima delle vacanze

    L’ ossessione del peso forma ha creato programmi alimentari più o meno pericolosi , nella migliore delle ipotesi inefficaci. «Le diete sbilanciate sono difficili da seguire , perché stravolgono le nostre abitudini a tavola, e sono inutili perché non determinano un dimagrimento duraturo » spiega Giorgio Donegani , direttore scientifico della Fondazione italiana per l’educazione alimentare. Problemi seri  possono insorgere se questi regimi vengono protratti nel tempo . Rischi «A un certo punto l’organismo smette di bruciare le scorte di grassi e intacca le proteine dei muscoli, facendo perdere massa magra: questo determina una perdita di tonicità , poi può arrivare a indebolire anche il muscolo cardiaco , causando un deperimento di tutta la funzionalità dell’organismo» sottolinea il nutrizionista. Bruciare le proteine dei muscoli, o consumarne quantità eccessive seguendo una dieta iperproteica , «può favorire la produzione di sostanze di rifiuto difficili da smaltire, come l’acido urico: questa molecola può concentrarsi nel sangue , dando uricemia e affaticando i reni , oppure può cristallizzare nelle articolazioni, causando la gotta », aggiunge Donegani. Consigli Nel video, i consigli di Donegani per affrontare un dimagrimento sano . E q ui puoi trovare la dieta sicura stilata dal nutrizionista per perdere quattro chili in un mese . TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE Dieta estiva: 6 cibi che rinforzeranno la tua pelle contro il sole Dieta anti-caldo: prosciutto e melone vs mozzarella e pomodoro Vuoi la pancia piatta? Elimina questi alimenti dalla tua dieta Dieta: ecco perché è così facile riprendere i chili persi

  • Videogames: i 5 posti più sicuri sulle mappe di Fortnite
    Style
    Condividi TV

    Videogames: i 5 posti più sicuri sulle mappe di Fortnite

    Se atterrerai in questi posti, avrai più chance di sopravvivere

  • Videogames: tutto quello che forse non sai su Fortnite
    Style
    Condividi TV

    Videogames: tutto quello che forse non sai su Fortnite

    Scopri alcune curiosità sul famoso survivor game

  • Paura di volare per 7 italiani su 10. Ecco come superarla
    Style
    Ok Salute

    Paura di volare per 7 italiani su 10. Ecco come superarla

    I numeri emergono da un sondaggio realizzato da Eurodap, l' Associazione europea disturbi da attacchi di panico , a cui hanno risposto 568 persone di ambosessi dai 25 ai 65 anni. Il 67% delle persone detesta prendere l’aereo, perché ha la sensazione di non avere il controllo del mezzo e, quindi, della situazione in generale. Il 77% teme un possibile attentato. Il 69% preferisce spostarsi con mezzi alternativi come il treno (37%) o altri mezzi su strada (45%). Solo in pochi amano prendere l’aereo per raggiungere le mete dei loro viaggi (17%). L'ansia da aereo colpisce indistintamente grandi, piccoli, uomini e donne. Soprattutto, però, colpisce i viaggiatori occasionali , più suscettibili perché meno abituati al mezzo. C'è chi si agita prima di partire e poi, una volta decolatto, si rilassa. Altri, invece,  convivono con l'ansia per tutto il tragitto e hanno picchi di agitazione in caso, ad esempio, di turbolenza . Aerofobia Si può parlare di aerofobia quando si verifica una vera e propria paura , caratterizzata da sintomi di questo tipo: tachicardia , sudorazione , vertigini , aumento della vigilanza dei sensi , mal di testa , tremori , diarrea (questo in particolare accade perché il nostro cervello e il nostro stomaco sono molto legati ). Ovviamente la sintomatologia risente di una forte componente individuale . Come gestirla Nella maggior parte dei viaggiatori, però, l'ansia di volare è facilmente gestibile con esercizi di autocontrollo o grazie al supporto di amici, colleghi, parenti con cui si viaggia. Nel nostro video qualche consiglio per superare la tensione e godersi il volo in tranquillità. TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE Cosa mangiare in aereo per combattere ansia, gonfiore e jet lag? Tutti i segreti del perfetto viaggio in aereo Fitte intercostali: sai perché vengono? Quando devi preoccuparti? Tè verde: tutti i benefici dimostrati dalla scienza

  • Videogames: Fortnite è il nuovo survivor game da record!
    Style
    Condividi TV

    Videogames: Fortnite è il nuovo survivor game da record!

    Il gioco conta oltre 40 milioni di player in tutto il mondo

  • Videogames: i consigli per giocare al meglio a Battlegrounds
    Style
    Condividi TV

    Videogames: i consigli per giocare al meglio a Battlegrounds

    Ecco i consigli per sopravvivere al famoso survivor game

  • Videogames: i trucchi per vincere a Battlegrounds
    Style
    Condividi TV

    Videogames: i trucchi per vincere a Battlegrounds

    Scopri i trucchi per vincere che usano i giocatori di successo

  • Videogames: scopri i segreti per giocare al meglio con Battlegrounds
    Style
    Condividi TV

    Videogames: scopri i segreti per giocare al meglio con Battlegrounds

    Scopri i segreti dei giocatori di successo

  • La sfilata di Chanel in un bosco a Parigi: le immagini
    Style
    MTT

    La sfilata di Chanel in un bosco a Parigi: le immagini

    Per presentare la nuova collezione autunno/inverno 2018-2019, Chanel a scelto di ricreare un bosco nel Grand Palais di Parigi e far sfilare le modelle su un tappeto "erboso".

  • Brooke Shields, a 52 torna a indossare Calvin Klein, 37 anni dopo lo spot scandalo
    Style
    Duccio Fumero

    Brooke Shields, a 52 torna a indossare Calvin Klein, 37 anni dopo lo spot scandalo

    37 anni dopo Brooke Shields tornerà a indossare i jeans di Calvin Klein. A 52 anni la bellissima modella e attrice americana, infatti, sarà nuovamente testimonial della famosa casa di moda, 37 anni dopo lo spot che creò scandalo nei primi anni ’80.

  • Make-up artist di 17 anni crea ferite horror incredibilmente realistiche
    Style
    Sofia O.

    Make-up artist di 17 anni crea ferite horror incredibilmente realistiche

    La make-up artist Amanda Prescott è in grado di realizzare effetti speciali incredibilmente realistici utilizzando soltanto del trucco.