Taylor Mega contro Chiambretti: “Minacciate da una tua opinionista”

taylor mega

Taylor Mega, attraverso il suo profilo Instagram, si è scagliata contro Piero Chiambretti. Quest’ultimo, nel corso della messa in onda di ‘#CR4 La Repubblica delle donne’, ha chiesto scusa al suo pubblico per la lite avvenuta nella scorsa puntata tra Antonella Elia e la web influencer. Secondo Taylor, però, il conduttore non è stato corretto.

Taylor Mega contro Chiambretti

Taylor Mega non ha ancora digerito lo scontro che ha avuto la scorsa settimana con Antonella Elia. Il tutto, come ormai sappiamo a menadito, è avvenuto nel salotto di ‘#CR4 La Repubblica delle donne‘ ed è stato poi ripreso nel corso dell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso. Taylor, però, non si è arrabbiata per la risonanza mediatica che ha avuto lo scontro, ma per il fatto che Piero Chiambretti, nella messa in onda successiva, si sia concentrato solo a fare le sue scuse al pubblico. Secondo la Mega questo atteggiamento non è stato assolutamente rispettoso, sia nei suoi confronti che in quelli della sorella Jade. La web influencer dalle forme esplosive, attraverso il suo profilo Instagram, si è scagliata contro il conduttore e l’ha anche invitato a riflettere bene sul tipo di programma che sta offrendo. Taylor ha esordito con una domanda rivolta ai suoi fedelissimi follower: “Parlo con la consapevolezza che non sarò più invitata nei programmi Mediaset o non parlo perché ho paura che questo accada?”. Ovviamente, la giovane aveva già la risposta in tasca, tanto che poco dopo ha dichiarato: “Lui (Piero Chiambretti, ndr) si è scusato per la scorsa puntata con il suo pubblico per il litigio tra donne che è andato in onda. Mi sento di dire innanzitutto che non era un litigio tra donne, perché io e mia sorella siamo state insultate pesantemente e siamo state minacciate da una tua opinionista”. Effettivamente, Antonella Elia ha identificato Taylor e la sorella Jade come due “migno*te” e questo, almeno ad oggi, non è un complimento.

Lo sfogo di Taylor

La Mega ha proseguito: “Io ho risposto in maniera molto educata a quella donna, in maniera sì accesa ma rimanendo nei limiti dell’educazione (…) Ha chiesto scusa solo al pubblico, quello in studio ha applaudito quando questa donna si è comportata in questa maniera. Non ha chiesto scusa a me e mia sorella, ospiti che aveva invitato in studio. Se io invito a casa mia degli ospiti e uno ne aggredisce un altro con attacchi disgustosi, con insulti pesanti alla dignità, senza un motivo, il minimo che posso fare da padrone di casa è innanzitutto rimproverare la persona che aggredisce e poi cercare di scusarmi con la persona lesa”. Taylor è giustamente arrabbiata ed è rimasta delusa dall’atteggiamento che Chiambretti ha dimostrato nei suoi riguardi. La Mega ha poi voluto concludere lanciando un consiglio, se così possiamo chiamarlo, a Piero: “Vieni a vedere cosa fa l’associazione che ho cercato nel mio piccolo di aiutare con il mio progetto e capirai cosa vuol dire lottare ogni giorno contro le persone, come l’opinionista che hai tu in studio, che aggrediscono in maniera verbale e non altre donne, andando a ledere la loro dignità. Così magari anche il tuo salotto televisivo sarà un luogo di maggiore educazione, rispetto e civiltà”. Secondo la Mega, la lite che lei ha avuto con Antonella Elia è l’esempio concreto che la violenza ha diversi modi di manifestarsi e che quella verbale fa male quanto quella fisica. Chiambretti accetterà il suo consiglio? Staremo a vedere.