Taylor Swift: arrestato ladro nella sua proprietà di New York

·1 minuto per la lettura

Un uomo è stato arrestato per aver provato a introdursi nell’appartamento di Tribeca (NYC) di Taylor Swift.

Come rivela il Page Six, la polizia ha ricevuto una chiamata d’urgenza a proposito di un presunto ladro che stava tentando di guadagnare l’accesso alla proprietà attraverso la porta frontale. Hanks Johnson, 52, è finito in manette, senza riuscire a portare a termine il suo piano.

Taylor ha acquistato tre appartamenti nello stabile da 10 unità, situato sulla Franklin Street, nel 2018. Possiede inoltre un attico, nella porta accanto.

Preoccupazione da parte dei fan per la gattina della star, Meredith Grey, che secondo alcune indiscrezioni si sarebbe persa.

«Stiamo leggendo alcuni rumors ultimamente su Internet - ha scritto la Swift, rassicurando i suoi follower -. La verità è che Meredith odia essere fotografata… È una gattina molto riservata. Odia quando le puntano le fotocamere in faccia, e chi può darle torto?».

Taylor intanto si gode il successo della riedizione del suo album «Fearless», in testa negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

La cantante diventa così la prima artista donna ad aver conquistato tre prime posizioni con tre album diversi in meno di un anno.

La 31enne, nel 2020, ha pubblicato due album: «Folklore» a luglio, e «Evermore», a dicembre.