Temptation Island, Ste contro Claudia: "Le mani nei pantaloni di quello"

·2 minuto per la lettura
temptation ste contro claudia
temptation ste contro claudia

La terza puntata di Temptation Island ha aperto i battenti con la coppia formata da Ste e Claudia. Il ragazzo, dopo aver visto alcuni video della fidanzata, si è detto deluso da lei perché si è lasciata andare ad alcuni comportamenti che le aveva espressamente chiesto di non avere.

Temptation Island: Ste contro Claudia

Terza scoppiettante puntata di Temptation Island: la messa in onda ha preso il via con la coppia formata da Ste e Claudia. Il fidanzato è stato chiamato in pinnettu e ha visto l’ennesimo filmato della sua dolce metà. Nel video in questione, la ragazza ha affermato:

Non sono sicura del matrimonio, altrimenti non sarai qui. Lui, secondo me, non si rende conto dei problemi che abbiamo”.

Stefano, dopo aver visto le immagini, si è confrontato con i suoi compagni d’avventura e ha ammesso di aver scoperto le insicurezze di Claudia in merito alle nozze soltanto adesso. Il fidanzato, visibilmente deluso, ha ammesso:

“Io pensavo che era più legato al Covid e all’evento, invece qui viene fuori che non era proprio sicura”.

Temptation Island, Ste contro Claudia: il motivo

Al momento del falò, Ste vede altri video della sua dolce metà. Nei filmati, Claudia è molto vicina ai tenatori e ammette: “Era un po’ che non mi sentivo così libera e spensierata. Ancora non sento la sua mancanza“. Fin qui non c’è nulla di male, ma nei video successivi, la ragazza si lascia andare a qualche ballo un po’ troppo eccessivo. Claudia twerka e per farlo si imbottisce il lato b, facendo la stessa cosa al tentatore. E’ a questo punto che Ste ha perso la pazienza. Il fidanzato ha tuonato:

“Si è scordata a casa il rispetto. Ha messo le mani dentro i pantaloni di quello, si fa lanciare… Sta facendo sempre più pezzi. (…) Fino a quando non supera il limite sto qui, ma sicuramente non le faccio fare la vacanzina”.

Stefano è deluso e le nozze con Claudia, fissate per il prossimo 7 agosto, sembrano sempre più in bilico.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli