Tendenze trucco autunno 2019: il colore trendy da provare

Tendenze trucco autunno 2019

Le tendenze trucco autunno 2019 hanno un protagonista assoluto, il coloro Borgogna intorno al quale graviteranno tutti i look più belli delle stagioni fredde. Assolutamente magnetico sugli occhi scuri, fa risaltare gli occhi chiari e dona un look gotico e intenso a qualsiasi ora del giorno. Ecco qualche consiglio per usare al meglio il color borgogna su occhi e labbra.

Tendenze trucco autunno 2019: borgogna

Il color borgogna è un tipo molto intenso di viola che presenta forti componenti di rosso. Il nome attribuito a questo colore deriva dalla regione di Borgogna, in Francia, dove si producono pregiatissimi vini rossi caratterizzati da questo colore assolutamente indimenticabile.

Naturalmente, come qualsiasi altro colore, il borgogna non esiste in una sola nuance, ma può essere caratterizzato da toni più freddi o più caldi a seconda della composizione del colore.

E’ bene analizzare con molta attenzione il colore dei prodotti che si stanno acquistando, dal momento che è fondamentale abbinare bene il make up al sottotono della pelle

Il borgona su sottotono rosa o giallo

Una pelle dal sottotono rosa risalterà moltissimo utilizzando un borgogna freddo, quindi con una maggiore percentuale di blu e una minore di rosso. Questo renderà la pelle più luminosa e farà risaltare gli occhi.

Al contrario, una pelle calda o ambrata, quindi con un sottotono giallo, risalterà molto meglio con un make up basato su toni caldi, quindi con un borgogna che vira più decisamente verso il rosso o il magenta.

Come utilizzare il make up borgogna?

A parte i consigli di ordine generale per scegliere il colore più adatto al proprio incarnato, è necessario anche tener presente che si può utilizzare un solo colore per tutto il make up, come consigliato dal trend stagionale, ma bisogna porre particolare attenzione sulla gestione delle quantità di colore utilizzata.

Per fare un esempio se si caricano gli occhi con sfumature particolarmente intense per dare risalto e profondità allo sguardo, sarà il caso di non eccedere con il rossetto oppure di utilizzare un rossetto nude. Viceversa, se gli occhi sono truccati di borgogna ma in modo molto leggero, si potrà puntare su un succoso rossetto del colore del vino.

Essendo un colore molto scuro, il borgogna tende a rimpicciolire le labbra. per compensare questo effetto si potrà puntare su rossetti brillanti e gloss che faranno apparire le labbra più piene e più gonfie. Se proprio non si può fare a meno dei rossetti matte, invece, è fondamentale utilizzare sulle labbra una buona crema idratante per evitare di mettere in evidenza screpolature o pellicine.

Anche le guance potranno essere truccate con un blush color borgogna ma, in questo caso, la parola d’ordine è una soltanto: moderazione. Risulta assolutamente fondamentale, infatti, utilizzare pochissimo prodotto sulle guance, dal momento che il coloro borgogna è un colore molto intenso che, per contrasto, potrebbe far apparire troppo pallida la pelle del viso, creando lo spiacevole effetto di un incarnato poco in salute.