Terremoto al largo delle coste libiche di 5.2: avvertito anche a Brindisi

Libia terremoto
Libia terremoto

Nella tarda serata di venerdì 12 agosto intorno alle 23.31 (ore italiane) è stato registrato al largo della Libia un sisma di magnitudo 5.2. Le scosse sono state avvertite anche in Italia, in provincia di Brindisi.

Terremoto al largo della Libia: la rilevazione di INGV

Il sisma è stato registrato dalla sala sismica INGV di Roma. Queste le coordinate segnalate sul portale: 33.6010 latitudine e 19.1670 longitudine con una profondità di 10 km. Stando a quanto riporta Brindisi Report la scossa è arrivata anche sulle coste della Puglia. Sarebbero diverse le persone che avrebbero segnalato di aver sentito il pavimento dell’abitazione tremare: “Allora non stavo sognando” ; “Sentito anche io”, sono solo alcuni dei commenti che si leggono sui social.

Trema anche il Canale di Sicilia

Qualche ora più tardi, un sisma ha anche interessato il Canale di Sicilia. In particolare sono state registrate due scosse di magnitudo 3.4, la prima alle 4.42 (ore italiane) e la seconda 5.19 sempre ore italiane. Non ultimo una terza scossa di magnitudo 2.8 è stata avvertita alle 5.44. Tutte le scosse sono state rilevate dalla sala sismica INGV di Roma.