Terremoto Croazia, la città-epicentro in macerie

Parte della città di Petrinja è ridotta in macerie dopo il terremoto di magnitudo 6.4 che si è verificato martedì 29 dicembre e le cui sono state avvertite fino in Italia.

Alcune strade sono ora costeggiate da macerie, mentre i soccorritori e i cittadini cercano di ripulire il più possibile, grazie anche all’aiuto dell’esercito croato.