Terremoto in MotoGp, la Yamaha saluta Valentino

Addio Yamaha per Valentino Rossi. La casa giapponese ha scelto il francese Fabio Quartararo a partire dal 2021 come pilota da affiancare a Maverick Viñales. La decisione, anticipata dalla stampa spagnola, è stata ufficializzata dal team giapponese.

GUARDA ANCHE: Rossi-Hamilton: il video dello scambio

Quartararo che affiancherà così Viñales nel team ufficiale. La notizia arriva il giorno dopo l'ufficializzazione di Yamaha del prolungamento con lo spagnolo, che ha rinnovato fino al 2022.

GUARDA ANCHE: Valentino e la fidanzata si travestono da Icardi e Wanda


Il team del Diapason ha messo a disposizione di Rossi una moto del team satellite Petronas.

Se ci saranno le condizioni, Valentino continuerà a correre anche nel 2021: "Il mio primo obiettivo è essere competitivo quest'anno e continuare la mia carriera come pilota MotoGP anche nel 2021 - ha detto Rossi - Prima però devo avere risposte che solo la pista e le prime gare possono darmi".

“Sono contento. Se dovessi decidere di continuare, Yamaha è pronta a supportarmi sotto tutti gli aspetti, dandomi una moto di serie e un contratto di fabbrica. Nei primi test farò del mio meglio per fare un buon lavoro insieme al mio team ed essere pronto per l'inizio della stagione", ha concluso Valentino Rossi.

LEGGI ANCHE: Pernat: non hanno interpellato Valentino Rossi