Tessa Thompson su Thor: Love and Thunder: «Entusiasta del set di New Asgard»

Tessa Thompson è rimasta «sbalordita» dalle dimensioni del set di New Asgard durante la realizzazione di «Thor: Love and Thunder».

In «Avengers: Endgame» del 2019, si vede Thor nell'insediamento di rifugiati asgardiani di New Asgard in Norvegia e, alla fine del film, nomina la Valchiria di Thompson come nuovo re della città.

La troupe di «Thor: Love and Thunder», ha realizzato il set dell'insediamento norvegese nel mezzo dell'Australia e la Thompson è rimasta sbalordita dall'artigianato coinvolto nella sua creazione.

«Mi sento ancora entusiasta della realizzazione di questi film», ha detto Emma Thompson a Collider. «New Asgard? Hanno costruito quella città nel mezzo dell'Australia da qualche parte, puoi visitare tutti i piccoli bar, angoli e fessure della città e ti sembra di essere in una cittadina della costiera norvegese, e questa arte, sono le mani dell'uomo», commenta l'attrice.

E aggiunge: «Oltre a tutte le cose incredibili realizzate con la computer grafica e lo spazio digitale: questo dimostra una grande padronanza del cervello umano. Ma comunque, sono solo un fanatica di tutte le cose fatte con le mani».

Per realizzare «Thor: Love and Thunder», il cast ha anche utilizzato la tecnologia The Volume, in cui gli attori si esibiscono davanti a uno sfondo digitale in movimento invece che a uno schermo verde o blu.

«È davvero, davvero coinvolgente, perché per le persone che non capiscono, è essenzialmente come se fossi all'interno dell'immagine», ha detto Thompson della tecnologia. «Quindi lo sfondo, invece di essere solo uno schermo verde o uno schermo blu, sei all'interno dell'ambiente reale e si muove, e crea anche luci, ombre e dimensioni. Quindi è favoloso».

«Thor: Love and Thunder», interpretato da Chris Hemsworth e Natalie Portman, è ora nei cinema.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli