TikTok: cos’è e come funziona la nuova app

tiktok

Qualcosa è cambiato sui nostri social e ce ne siamo accorti tutti. Sono tantissimi i nuovi video musicali che stanno facendo impazzire il popolo del web. Ma cosa succede? Tutti, non solo vip e influencer, hanno cominciato ad utilizzare il social del momento. Si tratta di un’app di videosharing disponibile sia per iOS, sia per Android, che permette di condividere brevi filmati musicali e non solo.

L’applicazione è sconosciuta per la maggior parte delle persone di età superiore ai 24 anni, tuttavia è già un record: è stata la più scaricata al mondo nel primo trimestre del 2018, con circa 45,8 milioni di download, disponibile in 34 lingue e con 500 milioni di utenti attivi mensilmente. Ma che cos’è TikTok e, sopratutto, come funziona?

TikTok, la nuova app: cosa è

Si tratta di un vero e proprio social network che permette di connettere e seguire nuove persone che condividono video amatoriali. Consente agli utenti di guardare e creare clip musicali brevi, utilizzando un gran numero di effetti speciali. Il tutto direttamente con pochi tap sul proprio cellulare. Il loro slogan è “Dai importanza a ogni secondo” (Make Every Second Count), non a caso, i secondi disponibili per editare il video sono pochissimi, massimo sessanta.

Facciamo un passo indietro, chi ha creato TikTok? Nasce nel 2016 dal cinese Zhang Yiming come piattaforma social per condividere video musicali. Poi, ha allargato il suo bacino a tutti i tipi di produzioni video – anche video selfie – diventando un mix tra instagram e youtube.

La nostra missione è far sì che chiunque nel mondo possa dare libera espressione della propria immaginazione e conoscenza nei modi e tempi ritenuti più opportuni. La piattaforma ospita lavori creativi in forma di video che contribuiscono a donare un’esperienza genuina, ispirante e divertente

Il successo del nuovo social network cinese ha avuto un piccolo aiuto, è stata inglobata da un’altro social che lo scorso anno aveva fatto impazzire i giovanissimi, tanto da lanciare anche in italian delle vere web star come Iris Ferrari. Stiamo parlando di Musical.ly che permetteva di creare video playback delle canzoni più famose del momento, dando l’opportunità agli utenti di scegliere tra una playlist aggiornatissima, la stessa che oggi è disponibile su TikToK.

Alex Zhu co-fondatore di Musical.ly è, oggi, vice presidente senior di TikTok e dichiara

Vogliamo catturare la creatività e la conoscenza del mondo sotto questo nuovo nome e ricordare a tutti di fare tesoro di ogni prezioso momento della vita. Combinare musical.ly e TikTok è una scelta naturale data la missione condivisa di entrambe le esperienze: vogliamo dar vita a una comunità in cui tutti possano essere creatori

Come funziona Tiktok?

L’app di videosharing è disponibile sia per iOS che per Android, quindi si potrà scaricare sul proprio device, iscriversi e creare il proprio account. Utilizzarla è molto facile, l’interfaccia è semplice e intuitiva (simile a Instagram e Facebook) e potremo seguire nuovi utenti, vedere video caricati e crearne a nostra volta. Come si crea un video con TikTok? Basta premere sull’icona “+” al centro e seguire la procedura guidata proposta dall’app. TikTok è ricco di funzionalità di editing ma molto semplici da utilizzare.